23 Giugno 2017
immagine di testa


  • immagine di testa
  • immagine di testa
area video

GINOSA-LOCOROTONDO 2-2 Ginosa impatta con un coriaceo Locorotondo

Videosintesi 2016-2017
GINOSA: Giampetruzzi, Vannella, Pizzolla, Donno, Cristella (86´ Novario), Ricciardi, L. Ribecco (57´ Pasqualicchio), R. Bozza, Paiano, Cappiello, Costantino (57´ D´Angelo). A disp.: Larocca, A. Ribecco, Orfino, Tenerelli. All. Pizzulli
V. LOCOROTONDO: Pastore, Formica, Romanazzo, Curri, Pulli, Svezia, V. Palmisano (72´ Pentassuglia), Agostino, Renna, Massafra (91´ Calabretto), Marangi (63´ Greco). A disp.: G. Palmisano, Cupertino, Barnaba. All. Trullo
ARBITRO: Giuseppe Coviello di Molfetta.
RETI: 2´ e 30´ (rig.) Massafra (L), 7´ rig. Donno (G), 60´ Cappiello (G).
NOTE: Ammoniti Vannella, Pizzolla, Ricciardi, Paiano e Cappiello (G), Curri, Pulli, Massafra, Marangi e G. Palmisano (L). Espulsi al 76´ Pizzolla (G) e Svezia (L) per reciproche scorrettezze.

GINOSA Nella prima del nuovo anno al "Miani", Ginosa e Locorotondo si dividono la posta in un match combattuto ed a sprazzi incandescente. Gli uomini del tecnico Pizzulli hanno dato il massimo per portare a casa l´intera posta ma di fronte hanno trovato un Locorotondo organizzato e ben messo in campo che alla fine è riuscito a conquistare il quarto risultato utile di fila. Prima frazione avvincente con ospiti che vanno al riposo in vantaggio per 2-1. Pronti via ed al 2´ il Locorotondo sblocca il risultato grazie a Massafra che approfitta di una disattenzione difensiva e, dal limite, scarica un destro maligno che carambola sul palo interno e termina nel sacco. La reazione dei padroni di casa è immediata ed al 7´ pervengono al pareggio: sugli sviluppi di una punizione, Paiano viene strattonato in area, inducendo l´arbitro ad assegnare il penalty che Donno trasforma con freddezza spiazzando Pastore. La gara risulta equilibrata, ma alla mezzora i baresi si riportano nuovamente in vantaggio: un lampo di Massafra costringe Ricciardi a fermarlo fallosamente in area, inducendo il direttore di gara ad assegnare il rigore che lo stesso Massafra trasforma con qualche brivido, in quanto Giampetruzzi tocca la sfera ma non riesce ad evitare che finisca in rete. I biancazzurri ripartono a testa bassa ed al 37´ Pastore si esalta su un fendente dal limite di Cappiello, mentre al 42´ Cristella, ben servito da Cappiello, si divora il 2-2 calciando, da distanza ravvicinata, di poco a lato. La ripresa risulta vibrante, con gli animi che si surriscaldano e con il Ginosa che riesce solo a pareggiare l´incontro. I biancazzurri entrano in campo determinati ed al 60´ trovano il pari grazie ad un´invenzione di Cappiello che, dal fondo, effettua un tiro-cross maligno che sorprende un impacciato Pastore. Al 76´ entrambe le squadre restano in dieci per l´espulsione contemporanea di Pizzolla e Svezia che si beccano a vicenda. Il Ginosa preme ed all´80´ va vicino alla rete del vantaggio con Cappiello, il cui tiro maligno dal limite trova un Pastore in vena di prodezze a respingere in angolo. Sino alla fine entrambe le squadre cercano di superarsi, ma il risultato resta inchiodato sul 2-2. Un pari che permette alla Grumese-Bitetto (vincente sulla Civitas Conversano) di agganciare i ginosini al terzo posto a quota 23. Domenica il Ginosa farà visita al Conversano (sponda Civitas), con l´intento di riscattare il mezzo passo falso odierno e centrare il bottino pieno per difendere la terza posizione in classifica. (Videosintesi della gara odierna su www.asginosa.it).

Domenico Ranaldo

"Premio di Benemerenza"

Cerimonia di premiazione

Prima Squadra 2016-2017
[]
La Gazzetta del Mezzogiorno

Cerimonia di premiazione

Prima Squadra 2016-2017
[]
Articolo

Cerimonia di premiazione

Prima Squadra 2016-2017
[]
Il Sen. SIBILIA consegna il premio

Da "La Goccia"

Grazie ragazzi

Prima Squadra 2016-2017
[]
.

SPONSOR

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Premiazioni 05.06.2014

Premi "Fair Play", "Club dei 100" e "Fedelissimi 200"

Premiazioni 2014
[]

VISIT


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]