15 Dicembre 2017
area video

GINOSA-MONTE SANT´ANGELO 3-2 Imperiosa rimonta nel finale di un Ginosa mai domo

Videosintesi 2017-2018
GINOSA: Calabrese, Ciampa (40´ st Schembri), Passiatore, Donno (25´ st De Mitri), Romeo, Buttiglione, Lovecchio, Presicci (14´ st Perrone), Paiano, Cifarelli, Bitetti. A disp.: Giampetruzzi, Santoro, Novario, Egitto. All. Pizzulli
MONTE S. ANGELO: Leo, Mic. Lauriola (36´ st Gatta), Santoro, Totaro, Fiorentino, Annese, Lupoli (40´ st Mat. Lauriola), D´Addetta, Recchia, De Leo (30´ st Gemma), Ciuffreda. A disp.: Starace, Sangenesio, Latorre. All. D´Arienzo (squalif.)
ARBITRO: Cristiana Laraspata di Bari (Assistenti: Francesco Capoccia e Giorgio De Pandis di Lecce).
RETI: pt 10´ rig. De Leo (M); st 3´ aut. Presicci, 41´ Bitetti (G), 45´ Paiano (G), 49´ Lovecchio (G).
NOTE: Ammoniti Passiatore, Donno, Buttiglione e Paiano (G), Leo, Mic. Lauriola, Annese e Recchia (M). Espulso al 38´ st Totaro (M).

GINOSA Rimonta strepitosa per un Ginosa che al 40´ della ripresa era sotto di due reti contro l´ultima della classe: in otto minuti (compreso il recupero) i biancazzurri ribaltano un risultato che, a quel punto, sembrava quasi impossibile. Spirito di gruppo e carattere sono gli ingredienti che hanno fatto la differenza in una partita sconsigliata ai sofferenti di cuore. Schierato in campo, nell´undici titolare, il nuovo arrivato Stefano Cifarelli che, nel corso della gara, si rivelerà determinante. Prima frazione poco brillante per i padroni di casa. Eppure l´inizio sembra incoraggiante per gli uomini di Pizzulli che al 4´ si rendono pericolosi con Lovecchio, il cui diagonale ravvicinato accarezza il palo alla sinistra di Leo. Al 10´ "Miani" gelato con il vantaggio ospite maturato su calcio di rigore: Recchia entra in contatto in area con Buttiglione e la Sig.ra Laraspata (buona la conduzione di gara) indica il dischetto, con De Leo che trasforma la massima punizione spiazzando Calabrese. La reazione ginosina è veemente ed al 19´ Cifarelli apre col compasso per Bitetti che, appena dentro l´area, conclude con potenza impegnando severamente Leo. I padroni di casa fanno registrare un buon possesso palla ma risultano poco incisivi sottoporta. Poco prima dell´intervallo (43´), gli uomini di Pizzulli tessono una buona trama che parte dai piedi di Cifarelli, il quale salta due avversari in velocità sull´out sinistro e serve in area un buon pallone per Donno che, all´altezza del dischetto, prende la mira ma calcia incredibilmente a lato. La ripresa vede un Ginosa più determinato e convinto dei propri mezzi che, nonostante il doppio svantaggio, riesce a recuperare e vincere un match che passerà agli almanacchi. Appena tre giri di lancette e sul "Miani" cala il gelo totale: sugli sviluppi di un angolo per i foggiani, la sfera respinta da Buttiglione carambola su Presicci e termina nel sacco, per una sfortunata autorete che porta gli ospiti sullo 0-2. A quel punto un´altra squadra poteva crollare psicologicamente ed invece il Ginosa ha una reazione d´orgoglio che porta ad una rimonta "epica". Al 20´, sugli sviluppi di un angolo, Paiano incorna sottoporta spedendo la sfera a lato, mentre al 26´ Cifarelli, da distanza ravvicinata, chiama Leo agli straordinari. Al 35´ Bitetti, sugli sviluppi di un angolo, conclude da buona posizione mandando la sfera alta di un palmo. I biancazzurri premono ed al 41´ accorciano le distanze con Bitetti che riprende una corta respinta di Leo, su tiro di Cifarelli, infilando la palla nel "sette". Da qui in poi iniziano gli otto minuti fatali al Monte S. Angelo per soccombere ai ginosini. Al 45´ i padroni di casa pervengono al pari grazie ad un´azione caparbia in area finalizzata da Paiano che di testa insacca. A quel punto gli uomini di Pizzulli credono al successo rinvigoriti anche dai 6 minuti di recupero concessi dall´arbitro. Corre il 49´ quando la "remuntada" si concretizza: Cifarelli, su calcio piazzato dai venti metri, pennella in area un assist al bacio per l´inzuccata di Lovecchio che trafigge Leo, mandando in visibilio il numeroso pubblico presente in tribuna. Al triplice fischio esplode la gioia in campo ed in tribuna per un successo in rimonta che ha il sapore di "impresa" e consente ai ginosini di tenere il passo delle diretti concorrenti, occupando la quarta piazza. Prossimo impegno domenica in trasferta a Castellana contro l´ostico Trulli e Grotte, con l´obiettivo di conquistare il massimo risultato utile e continuare la scalata ai vertici della classifica.

Domenico Ranaldo

SPONSOR

[]
Amministrazione Condominio
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

"Premio di Benemerenza"

Cerimonia di premiazione

Prima Squadra 2016-2017
[]
La Gazzetta del Mezzogiorno
La Gazzetta del Mezzogiorno

Cerimonia di premiazione

Prima Squadra 2016-2017
[]
Articolo

Cerimonia di premiazione

Prima Squadra 2016-2017
[]
Il Sen. SIBILIA consegna il premio
Il Sen. SIBILIA consegna il premio

Da "La Goccia"

Grazie ragazzi

Prima Squadra 2016-2017
[]
.

Premiazioni 05.06.2014

Premi "Fair Play", "Club dei 100" e "Fedelissimi 200"

Premiazioni 2014
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]