15 Dicembre 2017
area video

NOICATTARO-GINOSA 1-2 (Cappielo e Lovecchio)
E il Ginosa mette tutti in fila

Videosintesi 2017-2018
NOICATTARO: Costantino, Fanizzi, Di Fino, Aquaviva, Pazienza, Renna, Salvi, A. Longo (70´ Lattanzi), D. Fieroni, Colella, D. Longo. A disp.: Lovecchio, N. Fieroni, Mongelli, Palumbo, Somma, Bottalico. All. Buccolieri
GINOSA: Giampetruzzi, G. Bozza, Presicci, Buttiglione, Romeo, Bitetti, Cappiello (73´ Donno), De Mitri (57´ Cippone), Paiano (70´ Troccoli), Perrone (75´ Lovecchio), Ciampa. A disp.: Calabrese, Schembri, Orfino. All. Pizzulli
ARBITRO: Bruno Spina di Barletta (Assistenti: Angelo Dilucia e Federico Favilla di Foggia).
RETI: 29´ Cappiello (G), 31´ D. Longo (N), 87´ Lovecchio (G).
NOTE: Ammoniti Di Fino e D. Fieroni (N), Buttiglione, Romeo, Paiano, Ciampa e Lovecchio (G). Espulso al 38´ Orfino (G) dalla panchina.

NOICATTARO Quarto successo in cinque gare, terza vittoria esterna consecutiva e migliore difesa di Promozione: questi i numeri della capolista solitaria del girone A. La difficile trasferta di Noicattaro era una prova di maturità e doveva segnare il riscatto dopo l´immeritata sconfitta interna contro il San Marco e questo è stato centrato in pieno. Se fino a qualche domenica fa la matricola terribile ginosina era considerata una sorpresa, ora è ampiamente una realtà e non è più un caso se guarda tutti dall´alto. Prestazione maiuscola dei biancazzurri che hanno saputo soffrire quanto basta e nel momento topico del match hanno piazzato la zampata vincente per portare a casa il bottino pieno. Prima frazione equilibrata con ospiti più pericolosi. Dopo una fase di studio, al 29´ il Ginosa passa in vantaggio: verticalizzazione di Romeo in area per Paiano che fa da sponda per Cappiello, il quale fulmina Costantino con un diagonale preciso ed angolato. La reazione nojana è immediata ed al 31´ i padroni di casa pareggiano grazie a D. Longo che raccoglie un cross dal fondo ed incorna sottomisura depositando in rete. Al 38´ gli animi si surriscaldano e l´arbitro manda anzitempo negli spogliatoi il ginosino Orfino (espulso dalla panchina) ed il tecnico barese Buccolieri. Nei minuti finali del primo tempo, due occasioni per gli jonici per riportarsi avanti nel punteggio: prima Paiano alza di poco la mira dal limite e poi Bitetti, ben servito da Perrone, esita nel tiro da buona posizione consentendo alla difesa locale di rifugiarsi in angolo. La ripresa vede un Noicattaro intraprendente ma poco incisivo in fase avanzata ed un Ginosa contratto nei primi venticinque minuti e pungente nell´ultimo quarto d´ora, dove confezione il gol-vittoria. La svolta nella ripresa è anche merito del tecnico Pizzulli che crede nel successo inserendo forze fresche e di qualità che premiano la mentalità vincente. Al 60´ Colella conclude dai venticinque metri con la sfera che sorvola di poco la traversa, mentre al 63´ Giampetruzzi sale in cattedra volando all´incrocio per neutralizzare una staffilata velenosa dal limite calciata da A. Longo. La compagine ginosina, comunque, tiene bene il campo ed al 78´ va vicina al vantaggio con il neo entrato Cippone, abile ad incunearsi in area e calciare sottomisura trovando la grande risposta di un superbo Costantino. I biancazzurri credono nel bottino pieno ed all´87´ piazzano la zampata vincente: lancio millimetrico di Donno per lo sgusciante Lovecchio il quale scavalca Costantino in uscita con un delizioso pallonetto per l´1-2, mandando in visibilio gli oltre cinquanta supporter ginosini de "il blocco" giunti in terra barese. I minuti finali (tra cui 6 di recupero) vedono l´arrembaggio dei padroni di casa che al 93´ trovano sulla propria strada un superbo Giampetruzzi a negare il pari sul tiro maligno dal limite di D. Fieroni. Alla fine un successo che, in virtù del ko della Fortis Altamura e del pari del Trulli e Grotte, fa volare i biancazzurri solitari in vetta alla classifica. Prossimo impegno giovedì in Coppa contro il Lizzano al "Miani" per l´andata degli ottavi, mentre domenica il Ginosa farà visita al modesto Bitritto (penultimo con soli 3 punti) nella seconda trasferta consecutiva, con l´obiettivo del risultato pieno per continuare a sognare e guardare tutti dall´alto.

Domenico Ranaldo

SPONSOR

[]
Amministrazione Condominio
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

"Premio di Benemerenza"

Cerimonia di premiazione

Prima Squadra 2016-2017
[]
La Gazzetta del Mezzogiorno
La Gazzetta del Mezzogiorno

Cerimonia di premiazione

Prima Squadra 2016-2017
[]
Articolo

Cerimonia di premiazione

Prima Squadra 2016-2017
[]
Il Sen. SIBILIA consegna il premio
Il Sen. SIBILIA consegna il premio

Da "La Goccia"

Grazie ragazzi

Prima Squadra 2016-2017
[]
.

Premiazioni 05.06.2014

Premi "Fair Play", "Club dei 100" e "Fedelissimi 200"

Premiazioni 2014
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]