18 Novembre 2019
area video

GINOSA-SPINAZZOLA 2-0 Arriva la prima e meritata vittoria della stagione.

Videosintesi 2019-2020
GINOSA: Giampetruzzi, Pignatale, Carlucci, Cellamare, Camassa, Cacciapaglia (40' st Perrone), Egitto (9' st Giannuzzi), Romeo, Camara (40' st D'Angelo), Loconte (47' st Ciriello), Casale. A disp.: Tanzi, Cirrottola, Tenerelli, Barberio, De Tommaso. All. Pizzulli
N. SPINAZZOLA: Lagreca, Fratepietro, Riflettore (17' st Porro), Angelastri (17' st Pellicciari), Abruzzese, Marchese, Ariani, Pensa (31' st Zocco), Difrancesco, Quattromini (36' st Barrasso), Di Stefano (31' st Denora). A disp.: Di Lascio, Calefato, Dilerma, Campanale. All. Schiavone
ARBITRO: Luca Schifone di Taranto (Assistenti: Davide Peschechera di Barletta e Alberto Barile di Brindisi).
RETI: 37' pt Loconte, 25' st Romeo.
NOTE: Ammoniti Carlucci e Cacciapaglia (G), Riflettore, Marchese e Porro (S).

GINOSA – Prima vittoria per il Ginosa in campionato: al "Miani" superata la Nuova Spinazzola con un classico 2-0 grazie ad un gol per tempo firmati da Loconte (quarto centro in altrettante gare e vetta della classifica marcatori in coabitazione) e Romeo. Successo meritato scaturito da una buona prestazione nell'arco dei novanta minuti. Dato importante la solidità difensiva che, per la prima volta, resta imbattuta. Prima frazione equilibrata con leggero predominio dei padroni di casa che risultano più pericolosi, chiudendo in vantaggio di una rete. Primo squillo al 6' quando Loconte scarica un fendente velenoso dal limite che impegna severamente Lagreca. I biancazzurri mostrano buone manovre di gioco sfruttando soprattutto le fasce e, su una di queste, al 37' sbloccano il risultato: apertura sulla destra per Casale che pennella un perfetto cross in area dove Loconte irrompe come un falco ed incorna alle spalle di Lagreca. La ripresa vede gli ospiti intraprendenti per i primi venti minuti, mentre il Ginosa con esperienza e cinismo sigla il raddoppio poco prima della mezzora mettendo in cassaforte il risultato. Al 1' ospiti pericolosi con Difrancesco il cui tiro maligno dal limite impegna severamente Giampetruzzi, mentre al 15' l'estremo difensore ginosino si supera sul tocco ravvicinato di Difrancesco lanciato a rete. I padroni di casa riordinano le idee ed al 25' trovano il raddoppio con un'azione ben manovrata che vede il baby Giannuzzi (ottimo l'impatto sul match) eludere la difesa ospite schierata con un tocco "sopraffino" e lanciare a rete Romeo, il quale infila in uscita Lagreca. Lo Spinazzola accusa il colpo ma alla mezzora ha un lampo con Pensa, la cui conclusione maligna dal limite trova un superlativo Giampetruzzi a disinnescare la minaccia deviando in angolo. Al 35' padroni di casa vicini al tris con Pignatale che raccoglie una pennellata dal fondo di Casale ed inzucca sottomisura con la sfera che lambisce la traversa. Ultimo sussulto al 44' con Loconte che sfonda sull'out sinistro entrando in area e cerca di dribblare Lagreca in uscita, ignorando il baby D'Angelo libero al centro, con l'azione che sfuma. Alla fine tre punti preziosi che rilanciano il Ginosa in classifica. Domenica impegno in trasferta al "Di Liddo" di Bisceglie contro il Don Uva, con l'obiettivo di portare a casa il massimo risultato ed allungare la striscia positiva.

Domenico Ranaldo

Prossimo Incontro

SPONSOR

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]