28 Ottobre 2020
area video

GINOSA-PALAGIANO 2-2 Nel recupero della 15a giornata il Ginosa commette l´errore di essere appagato dal 2 a 0 maturato nel primo tempo e subisce il ritorno del Palagiano che pareggia

Videosintesi 2015-2016
GINOSA: Giampetruzzi, Scarati, Pagone, Stano (84’ And. Trigiante), Cristella (59’ A. Ribecco), Ant. Trigiante, Donno (49’ R. Bozza), Tenerelli, Paiano, Lovecchio, Novario. A disp.: Paradiso, Apicella, Costantino, Castellano. All. Russo (squalif.)
PALAGIANO: Giannotta, Carbone, Carenza, Di Cursi, Notarnicola, Maiorino (46’ Kone), Borracci, Galatone (62’ Stola), G. De Mare (84’ Mastrangelo), Taglio, Maffei. A disp.: Stellaccio, Ciccarese, P. De Mare, Signorile. All. Di Ponzio
ARBITRO: Vania di Barletta.
RETI: 39’ Tenerelli (G), 45’ Lovecchio (G), 65’ Stola (P), 86’ Mastrangelo (P).
NOTE: Ammoniti Tenerelli, Paiano, Lovecchio e R. Bozza (G), Carbone, Borracci e Taglio (P).

GINOSA – Occasione persa dal Ginosa nel recupero della 15^ giornata (non disputata lo scorso 17 gennaio per la neve): i biancazzurri impattano al “Miani” contro il Palagiano, dopo aver chiuso la prima frazione in vantaggio di due reti. Gara dai due volti per gli uomini di Russo che ad un buon primo tempo hanno contrapposto una ripresa sottotono, concedendo terreno agli avversari. Partenza decisa dei padroni di casa che al 4’ si rendono pericolosi con una punizione dal limite di Tenerelli, respinta in angolo da un attento Giannotta. Replica ospite al 14’ quando un errato passaggio di Ant. Trigiante concede la conclusione di Maffei che impegna severamente Giampetruzzi. Alla mezzora è Donno a provarci su calcio piazzato dal limite ma l’estremo difensore ospite si oppone con bravura. Il Ginosa preme ed al 39’ passa in vantaggio: assist di Lovecchio per Paiano con sponda per Tenerelli che infila in uscita Giannotta. Il Palagiano accusa il colpo ed al 45’ subisce il raddoppio ad opera di Lovecchio che, ben servito in profondità, trafigge Giannotta con un preciso diagonale. La ripresa vede un Palagiano più determinato ed un Ginosa sottotono che si fa raggiungere sul pari. Gli ospiti crescono col passare dei minuti ed al 65’ accorciano le distanze con il neo entrato Stola che, su un traversone tagliato in area, interviene sottomisura mettendo fuori causa Giampetruzzi. I biancazzurri hanno una timida reazione ed al 79’, sugli sviluppi di una punizione, vanno vicini al tris con un’incornata ravvicinata di Lovecchio che esalta i riflessi di Giannotta. Gli ospiti prendono coraggio ed all’86’ pervengono al pari su un’azione convulsa in area ginosina, viziata da un fallo su un difensore biancazzurro non ravvisato dal direttore di gara: sugli sviluppi di una punizione, Kone conclude sottomisura con la sfera che si stampa sulla traversa e sul tap-in Mastrangelo ribadisce in rete travolgendo un difensore ginosino. Gli ultimi minuti vedono un assalto confuso dei padroni di casa che non produce nulla di buono. Alla fine un punto che porta i biancazzurri a +2 sulla zona play-out, mentre il Palagiano resta a -9 dalla zona salvezza. Prossimo impegno per il Ginosa domenica nell’insidiosa trasferta di San Vito dei Normanni (fischio d’inizio ore 17,00) contro l’Atletico Azz. S. Rita, con l’intento di conquistare i tre punti per tenere a debita distanza la zona play-out.
Domenico Ranaldo

Prossimo Incontro
SPONSOR
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it