19 Maggio 2019
area video

RUTIGLIANESE-GINOSA 2-0 Ad un primo tempo equilibrato si alterna una ripresa con un Ginosa spento e Rutiglianese più determinata.

Videosintesi 2018-2019
.
R. RUTIGLIANESE: Addante, Tanzella, Lorusso, Dipierro, Gernone, Gentile, V. Ferro (46' st M. Sasanelli), Barbati, Pizzuto, Magistro (23' st Balde), M. Ferro (40' st Bux). A disp.: Ferrante, Spagnuolo, Rossini, F. Sasanelli, Di Blasio, Losacco. All. Colucci
GINOSA: Giampetruzzi, Ciardo, Carlucci, Egitto (13' st Camara), Lippolis, Pignatale, Difonzo (37' st D'Angelo), Romeo, Musa, Cellamare, Tragni (33' st Donno). A disp.: Larocca, Dragone, Balestra, Basile, Luisi. All. Pizzulli
ARBITRO: Giorgia Cacciapaglia di Bari (Assistenti: Francesco Gorgoglione di Barletta e Gabriele Lovecchio di Brindisi).
RETI: st 18' Gentile, 44' Bux.
NOTE: Ammoniti Dipierro (R), Egitto e Cellamare (G). Espulsi: al 15' st Pignatale (G), al 24' st Pizzuto (R).

RUTIGLIANO – Un Ginosa dai due volti cede in trasferta contro la Rutiglianese e scivola a ridosso della zona play-out. Ad un primo tempo disputato egregiamente dai biancazzurri, si contrappone una ripresa opaca, in cui i padroni di casa ne hanno approfittato centrando il successo. Prima frazione con ospiti intraprendenti e più pericolosi. Al 10' Lippolis, su angolo battuto da Cellamare, svetta in area con la sfera che sorvola di poco la traversa. Sul finire di tempo altre due occasioni per gli uomini di Pizzulli. Al 45' bella azione manovrata sull'asse Difonzo-Musa con staffilata ravvicinata del numero nove ginosino e palla che sorvola di un palmo il montante, mentre al 46', sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto a sorpresa, Cellamare incrocia con un diagonale velenoso ravvicinato impegnando severamente Addante. Nella ripresa avviene la metamorfosi degli ospiti che appaiono poco lucidi e meno reattivi, subendo il ritorno dei padroni di casa. Al 7' primo squillo dei baresi con Pizzuto che, sugli sviluppi di una punizione battuta da Dipierro, incorna sottomisura con la sfera che lambisce il palo. E' il preludio al vantaggio barese che giunge al 18' quando, su azione di ripartenza, Gentile effettua un tiro-cross dal vertice destro dell'area che beffa Giampetruzzi. La reazione ospite non arriva ed al 44' la Rutiglianese sigilla il risultato con la rete del raddoppio: discesa imperiosa di Balde sulla fascia sinistra ed assist pennellato in area per l'incornata vincente di Bux. Ora testa a domenica per un pronto riscatto al "Miani" contro il Norba Conversano, con l'intento di conquistare il bottino pieno per distanziare la zona play-out ed avvicinarsi al traguardo della salvezza.
Domenico Ranaldo

Prossimo Incontro

SPONSOR

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Prossimo incontro


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]