24 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > Comunicati

Real P.BRINDISI-GINOSA 2-1 Un buon Ginosa in una gara condizionata da comportamenti antisportivi e arbitraggio cangiante.

16-03-2014 22:23 - Comunicati
REAL P. BRINDISI: Semeraro, Errico, Margarito, Contestabile, Borromeo, Di Nota, Leoci, Scarcia G., Guarini, Galasso, Minelli Fra. A disp.: Cavaliere, Esposito, Gloria, Riso, Baldassarre, Minelli Fab., Scarcia V. All. Sabatelli
GINOSA: Di Anna, Bozza, Orfino, Buttiglione, De Bellis, Pagone, Presicci, Fusco, Picci, D´Onofrio, Peluso. A disp.: Larocca, Collocolo, Castellano, Galante, Delfino, Pavone, Dragone. All. Pizzulli
ARBITRO: Errico di Bari.
RETI: pt 3´ Picci (G); st 10´ Minelli Fab. (RPB), 30´ Minelli Fra. (RPB).

BRINDISI - Un buon Ginosa cade a testa alta a Brindisi, nello scontro diretto contro il Real Paradiso e si allontana dalla zona play-off. Una sconfitta bruciante se si pensa che alla fine del primo tempo i ginosini conducevano per 1-0 e con Di Anna poco impegnato per quasi tutto l´incontro. Purtroppo, si è giocato in un clima surreale con comportamenti antisportivi di alcuni giocatori locali che hanno condizionato alcune decisioni arbitrali. Da sottolineare un episodio accaduto nel primo tempo per un contrasto di gioco fortuito tra il difensore locale Errico ed il portiere biancazzurro Di Anna, in cui ha avuto la peggio Errico rimasto privo di sensi sul terreno: il pronto intervento dei sanitari ed i primi soccorsi hanno scongiurato gravi conseguenze, con il giocatore brindisino che, trasportato in ospedale, ha ripreso conoscenza. Tornando alla gara, la prima frazione è stata di marca ospite, con i padroni di casa in affanno. Pronti via ed al 3´ il Ginosa passa in vantaggio grazie al bomber Picci che infila la sfera alle spalle di Semeraro. I biancazzurri, sulle ali dell´entusiasmo, creano altre occasioni per arrotondare il risultato ma risultano poco lucidi sottoporta. Verso la mezzora, poi, il brutto episodio accaduto ad Errico che arresta il gioco per circa quindici minuti. Prima dell´intervallo, poi, accade un episodio che condiziona la gara e forse anche l´arbitraggio: un giocatore brindisino rivolge qualche parola offensiva nei confronti dell´arbitro che prima porta alla mano il rosso ma poi, accerchiato da molti giocatori di casa, cambia idea estraendo solo il giallo. Da qui in avanti, la direzione di gara non sarà più la stessa. Nella ripresa, in un clima surreale, i brindisini ribaltano il risultato. Prima Minelli Fabrizio trasforma in rete un calcio piazzato dal limite, sorprendendo Di Anna sul proprio palo, mentre alla mezzora Francesco Minelli realizza il 2-1 incornando sottomisura sugli sviluppi di un calcio da fermo. Sino alla fine il Ginosa cerca di pareggiare ma i tentativi non vanno a buon fine. Prossimo impegno, per i biancazzurri, domenica al "Miani" contro la diretta rivale Conversano che occupa il quinto posto con 4 punti in più rispetto ai ginosini: un successo rilancerebbe il Ginosa nella corsa alla zona play-off.
Domenico Ranaldo
Prossimo Incontro
SPONSOR
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it