25 Novembre 2020
area video

Juniores: CRISPIANO-GINOSA 0-4 A Crispiano i ragazzi di mister Russo chiudono la stagione con un poker che consolida il secondo posto in classifica.

JUNIORES
.
A.S.D. RAGAZZI SPRINT CRISPIANO - A.S.D. GINOSA 0-4 (31´ Criscuolo, 50´ Girardi, 82´ Comparato, 90´ Canora)

A.S.D. RAGAZZI SPRINT CRISPIANO:Castellana (70´ Santoro), Luccarelli A. (64´ Magnifico), Maggi, Colucci (54´ Berardollo), Marangi, Palmisano, Marzulli (67´ Knezvich), Panzera, Luccarelli M. (63´ Martellotta), Valente, La Gioia.
A disp.: Piccinno, Camerino. All.: Andrea Cantore

A.S.D. GINOSA: Clemente; Cristella (64´ Novario), Andrea Ribecco, Manicone, Girardi; De Biasi, Criscuolo (79´ Antonio Ribecco), Brunone (46´ Apicella); Stano (74´ Canora), Costantino, Comparato.
A disp.: Pavone. All.: Francesco Russo.

Arbitro: Andrea Paiano di Taranto.

NOTE: Ammoniti Valente, Panzera (C), Andrea Ribecco (G).

CRISPIANO, 21 marzo - Finale scoppiettante per la juniores del Ginosa che nell´ultima gara di campionato si impone per 4-0 sul campo del Crispiano. Partita dominata per la maggior parte del tempo che mette in evidenza la differenza di qualità tra i due team, uno secondo della classe, l´altro solo sesto, che chiude con 15 punti in meno dei ginosini.
L´avvio è di marca ospite, infatti dopo 11 minuti, Criscuolo batte una punizione dalla trequarti, la difesa allontana, poi ci prova Brunone con un destro da fuori ma la palla termina a lato. Due minuti dopo è Costantino a cercare di sbloccare il match, tagliando bene su un lancio di Girardi e andando alla conclusione con un tiro di sinistro che però è fuori misura.
Al 16´ si vedono per la prima volta i padroni di casa con La Gioia che svetta su una punizione di Panzera e trova la pronta risposta in corner da parte di Clemente. Al minuto 27´, è nuovamente il Crispiano a cercare l´1-0 con Valente che si inserisce bene tra le maglie della difesa ospite, ma a tu per tu con Clemente conclude incredibilmente fuori. Quattro minuti dopo aver rischiato di andare in svantaggio, il Ginosa passa: punizione dall´out di destra eseguita dal solito Criscuolo che ci prova direttamente in porta e con un destro a giro sul secondo palo sorprende Castellana.
Due minuti dopo si registra l´ultima occasione della prima frazione con De Biasi che tenta la botta da fuori di controbalzo, stavolta Castellana blocca con sicurezza.
Nel secondo tempo, il Ginosa inizia divorando il 2-0 in maniera piuttosto clamorosa con Comparato che deve solo mettere il pallone in rete a porta praticamente sguarnita dopo un´uscita a vuoto del numero 1 gialloblu su Costantino, ma il numero 9 calcia fuori dallo specchio, fallendo così il raddoppio.
Un minuto dopo però, Girardi non sbaglia sull´iniziativa di un ispirato Costantino che arriva sul fondo del lato sinistro del campo, la mette nell´area piccola dove Castellana non trattiene e rende tutto più facile al difensore classe ´95 che a pochi centimetri dalla linea mette a segno il 2-0. Al 54´, Comparato ci riprova con un tiro dal limite ma la sfera è fuori di un soffio. Poco dopo un´ora di gioco, Costantino cerca di timbrare il cartellino e ben servito da Stano con una palla in verticale ci prova con un mancino dai 16 metri che purtroppo finisce fuori.
Al 70´, la porta sembra sempre più stregata per Comparato che dopo un ottimo uno-due con Apicella va al tiro col sinistro da ottima posizione, sparando incredibilmente alto. All´82´ però, il centravanti ginosino si sblocca grazie a Costantino che in versione assist-man, entra in area e mette dentro una palla molto invitante dalla linea di fondo che stavolta Comparato infila in rete, fissando il punteggio sul 3-0 per il Ginosa e chiudendo dunque il suo campionato a quota nove reti.
Nel finale di gara c´è tempo anche per il poker ginosino, siglato in maniera egregia da Canora che al 90´ prende palla sulla trequarti, avanza palla al piede, prende la mira e con un destro secco non lascia scampo a Santoro (subentrato a Castellana).
Si chiude dunque in maniera positiva la stagione della juniores del Ginosa che conquista il secondo posto del girone D (vinto dalla Sudest F.C. Locorotondo). Un risultato certamente di prestigio per i giovani biancoazzuri che insieme a mister Russo ringraziano tutti coloro che hanno sempre sostenuto la causa e si sono fatti sentire, dedicando loro la vittoria ottenuta nell´ultimo turno e anche l´ottimo piazzamento finale, con un pensiero speciale rivolto ad Andrea Vecchione e Michele Loforese, fermati rispettivamente da problemi fisici e di salute che da mesi non danno loro la possibilità di scendere in campo, augurando di tornare al più presto sul rettangolo di gioco.
Un gruppo così è solo da elogiare, a prescindere dai risultati visti sul campo, che nonostante tutto sono stati soddisfacenti, considerando che la maggior parte di questi ragazzi scende in campo anche la domenica nel campionato di prima categoria con la prima squadra dell´ASD Ginosa, con l´obiettivo di difendere una posizione che permetta una tranquilla salvezza, senza passare dai play-out, così come stanno facendo questi giovani talentuosi, a cui vanno i più sentiti complimenti per questa stagione eccezionale.
Luca Ricciardi
Prossimo Incontro
SPONSOR
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it