23 Settembre 2020
area video

CAPURSO-GINOSA 0-1 Il Ginosa espugna Capurso e si mette a debita distanza dalla zona play-out

Videosintesi 2015-2016
CAPURSO: Ritorno, Giuliani, Milella (76´ Galeone), Giordano, Pepe, Fieroni, Cataldi (65´ Sedicina), Cosola (50´ Brindisi), Vernice, Mariani, Ferrarese. A disp.: Filannino, Nitti, Tursi, Toritto. All. Mazzone
GINOSA: Giampetruzzi, L. Ribecco (76´ Castellano), Cristella, Stano, Ant. Trigiante, A. Ribecco, Novario (58´ Anzillotta), R. Bozza, Paiano, Tenerelli, Costantino (63´ Apicella). A disp.: Larocca, Pasqualicchio, Comparato, Lombardi. All. Russo
ARBITRO: Doronzo di Barletta.
RETE: 69´ Tenerelli.
NOTE: Ammoniti Cataldi, Vernice, Mariani e Ferrarese (C), Giampetruzzi, Cristella, R. Bozza e Anzillotta (G). Espulso al 74´ Ritorno (C) per comportamento non regolamentare.

CAPURSO – Grazie ad una rete di Tenerelli, nella ripresa, il Ginosa sbanca Capurso e guadagna tre punti importanti che consentono di allungare a +7 il vantaggio sulla zona play-out. Gara impeccabile dei biancazzurri che, nonostante diverse assenze (out Orfino, Lovecchio, Maiullari, F. Bozza e Donno), hanno disputato un match gagliardo, lottando con carattere su ogni pallone. Prima frazione equilibrata ed avara di emozioni. Al 18´ Giampetruzzi sugli scudi quando si supera su una conclusione ravvicinata di Ferrarese, mantenendo inviolata la propria porta, mentre alla mezzora Paiano, per gli ospiti, tenta fortuna dal limite con la sfera che sorvola di poco la traversa. Nella ripresa gli uomini di Russo entrano più determinati e centrano il successo. Dopo una fase di studio, con entrambe le squadre guardinghe, il Ginosa preme sull´acceleratore ed al 66´ va vicino al vantaggio con Tenerelli che, su ottimo invito di Paiano, entra in area e scaglia un diagonale maligno che impegna severamente Ritorno. I biancazzurri prendono coraggio ed al 69´ trovano la rete che decide il match: su azione ben manovrata, la sfera giunge in area a Tenerelli che scarica un sinistro velenoso fulminando Ritorno. A quel punto il Capurso alza il proprio baricentro lasciando ampi spazi al contropiede ospite. Al 74´ gli animi in campo si surriscaldano, con il gioco che rimane fermo per alcuni minuti ed a farne le spese è il numero uno di casa Ritorno che prende anzitempo la via degli spogliatoi. Con l´uomo in più, gli ospiti agiscono di rimessa ed al 78´ vanno vicini al raddoppio con Stano che, ben servito in profondità, incrocia con un sinistro maligno chiamando Galeone ad un intervento prodigioso. Nei minuti finali i biancazzurri sfiorano ancora il raddoppio in due occasioni e si difendono con ordine. Nei dieci minuti di recupero concessi dal direttore di gara accade ben poco, con il Ginosa che controlla con ordine il match e porta a casa una vittoria importante in chiave salvezza. Prossimo impegno domenica al "Miani" contro la capolista Trulli e Grotte, con l´intento di conquistare un risultato di prestigio e mettere nel paniere tre punti importanti utili per il traguardo finale.
Domenico Ranaldo


Realizzazione siti web www.sitoper.it