18 Luglio 2019
area video

NOICATTARO-GINOSA 1-0 Nonostante la sconfitta giungono segnali di ripresa da Noicattaro.

Videosintesi 2018-2019
.
NOICATTARO: Lovecchio, Di Fino (49' st Casamassima), Clemente, Piergiovanni, Longhi, Nicastro, Fanigliulo (31' st Notaro), Gassi, Guglielmi, Salvi, Colella. A disp.: Di Pierro, Pupolizio, Caradonna, Di Bari, Nitti, Lepore. All. Monteleone
GINOSA: Giampetruzzi, Ciardo (41' st Basile), Carlucci, Romeo (18' st Camara), Lippolis, Pignatale (21' st Novario), Tragni, Cellamare (14' st Egitto), Musa, Difonzo (31' st D'Angelo), Russo. A disp.: Larocca, Balestra, Passarelli, Dragone. All. Pizzulli (squalificato)
ARBITRO: Pasqualino Piciaccia di Barletta (Assistenti: Giuseppe Coviello e Domenico Giordano di Molfetta).
RETE: 16' st Guglielmi.
NOTE: Ammoniti Gassi (N), Carlucci, Romeo, Tragni e Basile (G).

NOICATTARO – Continua il momento negativo del Ginosa (quarta sconfitta di fila ed ottava stagionale) che, nonostante una prestazione positiva, esce sconfitto di misura dal Comunale di Noicattaro: alla fine il pari sarebbe stato più giusto per quanto visto in campo. Gara giocata su un terreno in pessime condizioni e pesante che ha reso difficili le manovre di gioco per entrambe le squadre. Prima frazione equilibrata con occasioni da ambo le parti. Ospiti pericolosi al 10' con una conclusione dal limite di Difonzo che sorvola di poco il montante. La replica dei padroni di casa giunge al 12' con una conclusione maligna dal limite di Colella che lambisce il palo, mentre al 15' è Salvi a provarci dal limite con un tiro a giro che accarezza il palo alla sinistra di Giampetruzzi. Ospiti ben messi in campo che sfruttano le ripartenze e su una di queste (36') Musa serve un buon filtrante per Tragni che, da distanza ravvicinata, conclude con la sfera che lambisce il palo alla destra di Lovecchio. Nella ripresa entrambe le compagini risultano più determinate alla ricerca della rete. Al 10' Musa, dal limite, inventa una parabola maligna sulla quale Lovecchio si supera deviando in angolo. La gara non si sblocca ma al 16' un errore di posizione della retroguardia ginosina consente al Noicattaro di passare in vantaggio: Guglielmi raccoglie un traversone dal fondo e gira al volo sottomisura infilando l'estremo difensore biancazzurro. Il Ginosa si scuote ma, nonostante la mole di gioco e la determinazione, sbatte su un'attenta retroguardia nojana abile a chiudere gli spazi. Al 40' gli ospiti recriminano con veemenza per un rigore non concesso dal direttore di gara che sorvola su un braccio galeotto in area, apparso evidente a tutti. Alla fine resta il rammarico per aver disputato una buona prestazione ma senza punti in cascina. Domenica impegno ostico al "Miani" contro lo Sporting Donia, con l'obiettivo di invertire il trend negativo per tenere a debita distanza la zona play-out.
Domenico Ranaldo

Prossimo Incontro

SPONSOR

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Prossimo incontro


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]