12 Agosto 2020
area video

GINOSA-CASTELLANETA 2-2 Il risultato rispecchia l'equilibrio in campo

Videosintesi 2019-2020
GINOSA: Giampetruzzi, Pignatale, Carlucci, Pulpito (41' st Giannuzzi), Camassa, Tenerelli, Donno (37' st Balde), Romeo, Scarci (21' st Camara), Loconte, Casale. A disp.: Di Anna, Tubazio, Barberio, D'Angelo, De Tommaso, Ciriello. All. Pizzulli
CASTELLANETA: Zigrino, Buttiglione, Fago (18' st Lu. Dettoli), Panzarea, Macaluso, Dibenedetto, Gjonaj, Recchia (26' st Russo), Albano, Romanelli (7' st Favale), Pinto. A disp.: Lovecchio, Petrosino, Dimatera, De Comito, Cantalice, Le. Dettoli. All. D'Alena
ARBITRO: Stefano Striamo di Salerno (Assistenti: Giuseppe Coviello di Molfetta e Leonardo Miceli di Taranto).
RETI: pt 19' Scarci (G), 41' Macaluso (C); st 2' Loconte (G), 31' Gjonaj (C).
NOTE: Ammoniti Tenerelli, Romeo e Scarci (G), Recchia e Lu. Dettoli (C). Espulso all'8' st Romeo (G) per somma di ammonizioni.

GINOSA – Davanti ad una cornice di pubblico delle grandi occasioni, Ginosa e Castellaneta si dividono la posta nel derby jonico valevole per l'ottava di ritorno. Match equilibrato e combattuto da entrambe le squadre che hanno cercato, sino alla fine, di superarsi. Buona la direzione di gara della terna arbitrale comandata dal Sig. Striamo della sezione di Salerno. Partenza decisa dei padroni di casa che al 19' passano in vantaggio: pennellata in area di Casale per l'incornata sottomisura di Scarci che realizza il classico gol dell'ex facendo esplodere di gioia il "Miani". Gli ospiti ripartono a testa bassa ed al 26' Gjonaj, con un diagonale velenoso ravvicinato impegna severamente Giampetruzzi. Al 33' è superlativo il numero uno ginosino che vola all'incrocio deviando una punizione maligna di Gjonaj dai 25 metri. Il Castellaneta insiste ed al 41' trova il pari grazie ad un'inzuccata ravvicinata di Macaluso che finalizza un angolo battuto da Panzarea. Nella ripresa entrambe le compagini si equivalgono, cercando di trovare lo spunto vincente. Pronti via e dopo appena due giri di lancette il Ginosa si riporta in vantaggio grazie ad un "eurogol" di Loconte che, ricevuto palla al limite, scarica un fendente velenoso che piega le mani a Zigrino, con la sfera che si spegne sotto la traversa. Al minuto 8 i biancazzurri restano in dieci per il secondo giallo rimediato da Romeo, reo di aver fermato fallosamente una ripartenza ospite. A quel punto i biancorossi "valentiniani" cercano di sfruttare l'uomo in più ed al 26' Albano, sugli sviluppi di un angolo, svetta in area impegnando severamente Giampetruzzi, con un difensore che respinge sulla linea di porta. Nonostante l'inferiorità numerica, i padroni di casa tengono bene il campo ma al 31' nulla possono quando Gjonaj, da distanza ravvicinata, sorprende Giampetruzzi con una prodezza acrobatica in rovesciata che vale il 2-2. Al 37' è Buttiglione, per gli ospiti, a tentare la via della rete con un fendente dalla distanza che termina di poco a lato, mentre al 43' replicano i ginosini con il neo entrato Balde che, su invito di Casale, conclude con un diagonale maligno ravvicinato che accarezza il palo alla destra di Zigrino. Alla fine un pari che mantiene invariate le posizioni in classifica, con il Castellaneta quinto a due punti dal quarto posto ed il Ginosa sesto ad inseguire con tre lunghezze di ritardo dal Real Siti quarto. Domenica impegno proibitivo per i biancazzurri che faranno visita alla capolista United Sly, con l'intento di uscire indenni dal "S. Pio" di Bari.

Domenico Ranaldo

Prossimo Incontro

SPONSOR

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Prossimo incontro


Realizzazione siti web www.sitoper.it