26 Settembre 2020
area video

GINOSA-PALAGIANO 1-1 Buona prova degli under del Ginosa

Videosintesi 2013-2014
GINOSA: Larocca, Bozza, Orfino (13´ st Vecchione), Buttiglione, Pagone (34´ st D´Angelo), Castellano, D´Onofrio, Mastrovito, Lovecchio, Delfino, Pavone (44´ st Galante). A disp.: Pollicoro. All. Pizzulli
PALAGIANO: D´Aloia, Coronese, Altamura, Castiglia, Ciccarese, Riformato, Narcotino, Lazzaro (41´ st Cosentino), Annese (43´ st Calderaro), Di Pierro, Giungato (36´ st D´Auria). A disp.: Miola, Parabita, Picolla. All. Tedeschi
ARBITRO: Santomanco di Brindisi.
RETI: st 7´ Buttiglione (G), 8´ Narcotino (P).
NOTE: Ammoniti Lovecchio e Delfino (G), Riformato e Lazzaro (P).

GINOSA - Termina in parità il derby tarantino tra Ginosa e Palagiano che al "Miani" si dividono la posta e guadagnano punti in classifica per raggiungere i rispettivi obiettivi. I biancazzurri, scesi in campo con diversi "under", hanno dato prova di carattere offrendo una discreta gara. Prima frazione avara di emozioni, con entrambe le squadre ad equivalersi. Da registrare due conclusioni dalla distanza degli ospiti ben neutralizzate dall´estremo difensore ginosino, mentre per i padroni di casa un tiro dal limite di Mastrovito bloccato senza difficoltà da D´Aloia. La ripresa vede entrambe le contendenti più determinate alla ricerca della rete. Al 1´ un diagonale velenoso di Lovecchio, da posizione defilata, impegna severamente D´Aloia, mentre al 3´ una conclusione ravvicinata di Pagone termina di poco a lato. Il Ginosa preme ed al 7´ sblocca il risultato con una precisa staffilata di Buttiglione, dalla distanza, che non lascia scampo a D´Aloia. Il Palagiano, però, reagisce immediatamente ed un minuto dopo trova il pareggio con un diagonale ravvicinato di Narcotino che beffa Larocca. Fiammata degli ospiti al 21´ con Riformato che, dalla distanza, lascia partire una conclusione velenosa con la sfera che si stampa sulla traversa. Sino alla fine non accade più nulla, con entrambe le squadre che si accontentano del punto. Un pareggio che consente al Ginosa di difendere il settimo posto in classifica allungando a +5 il distacco dal Castellana, mentre il Palagiano porta a +6 le distanze dalla zona play-out, a due turni dal termine, mettendo in "ghiaccio" la salvezza. Prossimo impegno per il Ginosa domenica nella tana del Castellana, mentre il Palagiano riceve il Conversano per festeggiare in casa il traguardo della salvezza.
Domenico Ranaldo

Realizzazione siti web www.sitoper.it