29 Novembre 2020
area video

GINOSA-Norba CONVERSANO 2-1 Doppietta di Lovecchio e Conversano ko

Videosintesi 2015-2016
GINOSA: Giampetruzzi, F. Bozza, Cristella, Orfino, A. Ribecco, Donno, Novario (79´ Anzillotta), Tenerelli, Paiano, Lovecchio (95´ Lombardi), Stano (74´ Maiullari). A disp.: Larocca, Costantino, Pasqualicchio, Ant. Trigiante. All. Russo
N. CONVERSANO: Fortunato, Zaccaro, Lolivo, Patruno, Portesi, G. Pascalicchio, A. Pascalicchio (85´ Comes), Murro, Bux, Corti, Ramunni (66´ Manfredi). A disp.: Notaristefano, Sacchetti, Bellacosa. All. Colucci
ARBITRO: Lauriola di Foggia.
RETI: 17´ e 88´ (rig.) Lovecchio (G), 41´ G. Pascalicchio (C).
NOTE: Ammoniti Orfino, Novario, Tenerelli, Paiano, Lovecchio e Stano (G), Murro, Bux e Ramunni (C). Espulsi: al 63´ Fortunato (C) per comportamento non regolamentare, all´81´ Maiullari (G) e G. Pascalicchio (C) per reciproche scorrettezze.

GINOSA – Il Ginosa torna al successo superando di misura, al "Miani", un ostico Norba Conversano. Gara sofferta per i biancazzurri che hanno gettato il cuore oltre l´ostacolo per centrare tre punti importanti in chiave salvezza. Match combattuto da entrambe le squadre, con un pizzico di agonismo sopra le righe che ha indotto il direttore di gara ad estrarre tre rossi (uno per i padroni di casa e due per gli ospiti). Prima frazione equilibrata con il punteggio che si ferma sull´1-1. Dopo una prima fase di studio, gli uomini di Russo passano in vantaggio al 17´ grazie a Lovecchio che si inserisce su un retropassaggio azzardato di un difensore barese e fulmina Fortunato in uscita. Gli ospiti ripartono a testa bassa ed al 25´ si rendono pericolosi con una punizione dal limite di Corti che non sorprende un attento Giampetruzzi, mentre al 32´ è A. Pascalicchio a tentare fortuna dal limite con una conclusione maligna che sibila vicino al montante. La compagine barese preme ed al 41´ trova il pari: punizione dall´out sinistro di Corti con parabola sul secondo palo ed incornata vincente di G. Pascalicchio, con palla che carambola sul palo e termina nel sacco. La ripresa risulta vibrante e spezzettata, con un agonismo troppo acceso che culmina nell´inferiorità numerica di entrambe le squadre, ma con padroni di casa più lucidi che trovano il gol-vittoria nel finale. Dopo una prima fase di studio, al 63´ gli animi si surriscaldano ed a farne le spese è il portiere ospite Fortunato che prende anzitempo la via degli spogliatoi. Al 67´ gli ospiti si rendono pericolosi con un calcio piazzato di Corti, dai venti metri, che sorvola di poco la traversa, mentre al 75´ giunge la replica dei padroni di casa con Paiano che, su un ottimo traversone dalla destra, svetta in area centrando l´incrocio. Col passare dei minuti, il nervosismo cresce in campo ed all´81´ il direttore di gara, per sedare gli animi, è costretto ad estrarre altri due rossi nei confronti di Maiullari (dura pochi minuti la sua partita) e G. Pascalicchio. Con entrambe le squadre in inferiorità numerica, il Ginosa risulta più lucido ed all´88´ trova la rete del successo: sugli sviluppi di un angolo, l´arbitro punisce una cinturata in area ai danni di Paiano assegnando il penalty che Lovecchio trasforma con freddezza per la doppietta personale. Nei sette minuti di recupero accade ben poco, con i biancazzurri che gestiscono con ordine il minimo vantaggio e conquistano tre punti fondamentali che fanno aumentare a +4 il vantaggio sulla zona play-out. Domenica scontro diretto in quel di Capurso (-4 dai ginosini) con l´intento di portare a casa un risultato positivo, per avvicinarsi al traguardo della salvezza.
Domenico Ranaldo

Prossimo Incontro
SPONSOR
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it