07 Aprile 2020
area video

GROTTAGLIE-GINOSA 1-2 Il Ginosa sbanca anche al "D'Amuri" di Grottaglie

Videosintesi 2019-2020
GROTTAGLIE: Costantino, D'Ambrosio (29' st Cavallo), Margarito, Lotito, De Giorgi, Lecce, Venneri (44' st Sangermano), Messina, Iunco (30' st Morelli), Napolitano (18' st Pisano), Tedesco. A disp.: Caliandro, D'Andria, De Furia, D'Arcante, Gigantiello. All. Paradisi
GINOSA: Giampetruzzi, Pignatale, Carlucci, Giannuzzi, Camassa, Cirrottola, Donno (22' st Casale), Tenerelli, Scarci, Loconte, D'Angelo (11' st Carbone). A disp.: Tanzi, Balde, Barberio, Ciriello, Moretti, De Tommaso. All. Pizzulli
ARBITRO: Alessandro Vincenzo Ancona di Taranto (Assistenti: Mario De Marzo di Bari e Danilo Amatore di Taranto).
RETI: pt 4' Margarito (GR); st 34' Scarci (GI), 49' Pignatale (GI).
NOTE: Ammoniti Venneri (GR), Giannuzzi e Cirrottola (GI).

GROTTAGLIE – Il Ginosa non si ferma più e si regala una dolce Befana: inizia nel migliore dei modi il nuovo anno per i biancazzurri che sbancano il "D'Amuri" di Grottaglie nel derby tarantino e volano in zona play-off, isolandosi al quinto posto in classifica. Settimo risultato utile consecutivo per i ragazzi "terribili" del tecnico Pizzulli che vincono in rimonta contro i "cugini" grottagliesi, mostrando carattere e voglia di lottare fino alla fine e sapendo soffrire nei momenti difficili del match. E' stata la gara degli ex Camassa, Carlucci, Cirrottola e Carbone che hanno saputo mettere da parte le emozioni e concentrarsi sul match. Il team ginosino si presenta in campo orfano di Romeo e Camara (quest'ultimo ancora ai box per squalifica) e con cinque juniores che hanno ripagato la fiducia del mister disputando una buona gara. Gara condizionata da un forte vento gelido che ha reso un po' difficili le trame di gioco. Partenza difficile per gli ospiti che al 4' vanno sotto di una rete e devono rincorrere il risultato: sugli sviluppi di una punizione calciata da Napolitano, Margarito risolve una mischia in area infilando alle spalle di Giampetruzzi. Il Ginosa accusa leggermente il colpo ed al 10' rischia di subire il raddoppio ma l'ex Camassa è superlativo nella chiusura su Tedesco evitando il peggio. Al 24' sale in cattedra Giampetruzzi che si distende e respinge in angolo la conclusione velenosa di Iunco dal limite. Si va al riposo con i padroni di casa in vantaggio di una rete e gli ospiti a riordinare le idee e ritornare in campo con un altro piglio e con la variabile del vento a favore. Nella ripresa il Grottaglie meno intraprendente e cala alla distanza, mentre il Ginosa cresce con il passare dei minuti guadagnando terreno e mettendo alle corde i grottagliesi. La svolta al minuto 11 ed al minuto 22, con il tecnico Pizzulli che indovina i cambi facendo entrare Carbone e Casale che danno più spinta e qualità in avanti. Da registrare solo un pericolo corso dai ginosini verso la mezzora quando Camassa azzarda un retropassaggio intercettato da Tedesco, ma Giampetruzzi è superlativo nel mostrare freddezza e tempismo nel disinnescare la minaccia. I biancazzurri ospiti premono ed al 34' trovano il pari: tutto parte dai piedi di Casale che, dopo uno scambio veloce con Tenerelli, guadagna il fondo e pennella un cross al bacio sul secondo palo dove irrompe come un falco l'indisturbato Scarci che deposita nel sacco. Il Ginosa ci crede ed al 49' (quarto dei cinque minuti di recupero concessi dal direttore di gara) mette la zampata vincente che gela il "D'Amuri": sugli sviluppi di un angolo battuto da Carbone, Pignatale è il più lesto sottoporta a risolvere una mischia ed a depositare la sfera alle spalle di Costantino. A fine gara grande euforia nelle fila ginosine per un successo voluto col cuore e con la tenacia di chi non molla mai, mentre per il Grottaglie si interrompe la striscia positiva che durava da sette turni. Domenica il Ginosa ospita al "Miani" il Norba Conversano con l'obiettivo di centrare il massimo risultato utile e continuare il momento positivo, cercando di avvicinare il quarto posto distante cinque lunghezze.
Domenico Ranaldo

Prossimo Incontro

SPONSOR

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Prossimo incontro


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]