07 Giugno 2020
area video

GINOSA-Norba CONVERSANO 1-0 Vittoria di misura sul Conversano

Videosintesi 2019-2020
GINOSA: Tanzi, Pignatale, Carlucci, Giannuzzi, Camassa, Tenerelli (17' st Carbone), Donno, Romeo, Scarci (14' st Camara), Loconte (39' st Balde), D'Angelo (7' st Casale). A disp.: Giampetruzzi, Barberio, Scarati, De Tommaso. All. Pizzulli
N. CONVERSANO: Cipriani, Casamassima, Spagnuolo (39' st Battezzato), Gassi, Azzariti, Di Fino, Cfarku (17' st Marasciulo), Devito (48' st Zivoli), Abouba, Rizzo, Floro (37' st Ciampa). A disp.: Nuzzo, Divella, Fraschini. All. Prigigallo
ARBITRO: Francesco Albione di Lecce (Assistenti: Salvatore Rizzi di Barletta e Pierpaolo Calabrese di Bari).
RETE: 29' st Camara.
NOTE: Ammoniti Pignatale, Giannuzzi e Tenerelli (G), Casamassima e Spagnuolo (C). Espulso al 32' st Pignatale (G) per somma di ammonizioni.

GINOSA – Continua il momento positivo del Ginosa che al "Miani" supera di misura l'ostico Conversano grazie ad una rete di Camara (non poteva essere migliore il suo rientro dopo la squalifica) e conquista l'ottavo risultato utile consecutivo, confermando il quinto posto in classifica. Un successo che vale "oro" in virtù della concomitante sconfitta del Real Siti che occupa la quarta piazza, ora distante solo due lunghezze. Una vittoria sofferta contro un tenace avversario organizzato e ben messo in campo che ha procurato qualche grattacapo soprattutto nella parte finale del match. Prima frazione equilibrata con poche emozioni degne di nota. Da registrare due occasioni per i padroni di casa: al 10' diagonale ravvicinato di D'Angelo, su apertura perfetta di Scarci, che trova l'attenta risposta di Cipriani, mentre al 43' è ancora D'Angelo a puntare la porta barese con una conclusione ravvicinata che sorvola di un palmo il montante. La ripresa vede un Ginosa più determinato e propositivo, grazie anche ai cambi effettuati dal tecnico Pizzulli che, ancora una volta, si rivelano vincenti. Al 7' il Conversano si rende minaccioso con Abouba, il cui tiro ravvicinato esalta i riflessi di Tanzi che respinge in angolo. Col passare dei minuti e con l'ingresso in campo di Casale, Camara e Carbone, i biancazzurri guadagnano terreno ed al 29' trovano lo spunto vincente per scardinare la difesa avversaria: su azione ben manovrata, la sfera giunge a Camara che, dal limite, piazza la sfera nell'angolo alla sinistra di Cipriani, deliziando il numero pubblico in estasi con diverse capriole abituali del suo repertorio. La reazione barese non tarda ad arrivare ed al 31' Abouba, dal limite, chiama l'estremo difensore ginosino ad una respinta in angolo da applausi. Un minuto dopo Pignatale rimedia il secondo giallo e la conseguente espulsione, costringendo i propri compagni a serrare i denti. Al 40' ci prova Camassa su calcio piazzato dalla distanza, con la sfera che sorvola di poco la traversa, mentre al 44' è Camara a provarci dal limite ma Cipriani risponde con bravura. Al 46' sale in cattedra il numero uno ginosino Tanzi che si supera sulle conclusioni ravvicinate in sequenza di Marasciulo e Devito blindando il risultato. Ultimo sussulto al 48' quando Casale, dal limite, scocca un sinistro fulmineo esaltando i riflessi di Cipriani che si rifugia in angolo. Alla fine tre punti preziosi che confermano il buon momento dei biancazzurri, lanciati alla conquista del quarto posto. Prossimo impegno domenica in quel di Spinazzola con l'obiettivo di allungare la striscia positiva e consolidare il piazzamento nella zona play-off.

Domenico R

Prossimo Incontro

SPONSOR

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Prossimo incontro


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account