28 Ottobre 2020
area video

GINOSA-ATL. AZZ. SAN VITO 3-0 Con un convincente secondo tempo arriva la prima vittoria stagionale

Videosintesi 2015-2016
GINOSA: Giampetruzzi, Bozza F., Pagone, Trigiante Ant., Orfino, Cristella, Anzillotta (58´ De Iacovo), Bozza R. (79´ De Biasi), Comparato (58´ Costantino), Novario, Apicella. A disp.: Paradiso, Ribecco, Maiullari, Leone. All. Russo
ATL. AZZ. S. RITA: Palma, Mazzoni Dav., Montanaro (69´ Masiello), Frallonardo, Gianniello, Franciosa, Cucinelli, Palano (72´ Lorè), Vinci, Convertino (65´ Cagliandro), Mazzoni Diego. A disp.: Cervellera, Pignatelli, Semeraro. All. Del Prete
ARBITRO: Colella di Bari.
RETI: 53´ e 78´ Bozza R., 74´ Costantino.
NOTE: Ammoniti Bozza F., Pagone, Trigiante Ant. e Novario (G), Vinci, Mazzoni Diego e Cagliandro (ASR).

LATERZA - Prima vittoria del Ginosa che supera, al "Madonna delle Grazie" di Laterza, un modesto Atl. Azzurri S. Rita con un perentorio 3-0 e mette nel paniere i primi tre punti, riscattando la falsa partenza all´esordio in campionato. Un successo voluto e maturato nella ripresa grazie ad una prestazione in crescendo che ha annichilito gli avversari. Prima frazione poco esaltante con poche azioni degne di nota. Il primo sussulto giunge alla mezzora quando gli ospiti, sugli sviluppi di un angolo, si rendono pericolosi con Mazzoni Diego che, da distanza ravvicinata, calcia di poco alto. La replica ginosina giunge due minuti più tardi quando Apicella semina il panico in area e pennella al centro un pallone invitante che Bozza R. non trasforma in rete per un attimo di ritardo. Nella ripresa i biancazzurri entrano con una marcia in più e gonfiano la rete per ben tre volte. Al 53´ il Ginosa passa: su azione di rimessa condotta da Novario, la sfera giunge al limite dove Bozza R. scarica un destro micidiale che fulmina Palma. Al 58´ il tecnico Russo effettua un doppio cambio inserendo la punta Costantino che rende più vivace il reparto offensivo. I padroni di casa, galvanizzati dal vantaggio, premono sull´acceleratore ed al 74´ pervengono al raddoppio con una "perla" di Costantino che, da 25 metri, inventa una parabola maligna che si infila nell´angolo sinistro alle spalle di un sorpreso Palma. I brindisini accusano il colpo ed al 78´ il Ginosa cala il tris con Bozza R. (doppietta personale) che, dal limite, trafigge Palma con un destro fulmineo che si infila nell´angolo sinistro a mezz´altezza. Sul 3-0 i biancazzurri hanno un attimo di pausa ed all´84´ l´estremo Giampetruzzi si mette in evidenza deviando in angolo un tiro insidioso, dal limite, di Vinci. Sino alla fine non accade più nulla, con il Ginosa che controlla con ordine il match e conquista il primo successo che aumenta l´autostima ed il morale del gruppo. Prossimo impegno giovedì (a Laterza) nel ritorno di Coppa contro i cugini laertini con l´intento di ribaltare l´1-3 dell´andata, mentre domenica, per la terza di campionato, il Ginosa farà visita ad un ostico Talsano con l´obiettivo di portare a casa un risultato positivo.
Domenico Ranaldo

Prossimo Incontro
SPONSOR
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it