25 Settembre 2020
area video

Coppa Puglia: passa il LATERZA

Videosintesi 2015-2016
GINOSA: Paradiso, Ribecco L., De Iacovo, De Biasi (68´ Novario), Orfino, Cristella, Anzillotta, Bozza R. (64´ Stano), Comparato (57´ Trigiante And.), Lovecchio, Maiullari. A disp.: Giampetruzzi. All. Russo
P.S. LATERZA: Lovecchio, Bozza (62´ Presicci), Scarati, Del Zotti, Cannito, De Gennaro (56´ Conforte), Lorusso, Lombardi, Pastore (47´ Perrone), Natilla, Mastrodomenico. A disp.: Cristella, Minei, Pietracito, Belmonte. All. Passarelli
ARBITRO: Insabato di Bari.
RETI: 4´ Maiullari (G), 7´ Lombardi (L), 39´ Natilla (L), 89´ Perrone (L).
NOTE: Ammoniti Ribecco L. (G), Del Zotti, Cannito e Presicci (L).

LATERZA - Stesso risultato come all´andata: il Laterza si impone per 3-1 sui cugini del Ginosa ed avanza al secondo turno di Coppa Puglia. Per i biancazzurri del tecnico Russo un test importante in vista della gara di domenica, in cui hanno fatto vedere buone cose, uscendo a testa alta difronte al più quotato avversario. Pronti via ed il Ginosa sblocca subito il risultato con Maiullari abile a raccogliere una palla vagante in area ed insaccare sottomisura. Lo svantaggio scuote i laertini che al 7´ pareggiano i conti grazie a Lombardi il quale si coordina al limite ed indovina l´incrocio alla destra di Paradiso. Gli ospiti premono ed al 12´ Pastore, sugli sviluppi di un calcio piazzato, incorna sottomisura chiamando Paradiso ad una respinta prodigiosa, mentre al 15´ lo stesso numero nove laertino, sugli sviluppi di un angolo, colpisce il palo alla destra dell´estremo difensore ginosino. I padroni di casa tengono bene il campo ed al 37´ vanno vicini al nuovo vantaggio con Lovecchio che approfitta di una disattenzione difensiva ospite ed anticipa l´estremo difensore laertino in uscita, con la sfera che sibila accanto al palo. Su capovolgimento di fronte, il Laterza trova l´1-2 con un´incursione in area di Natilla che beffa Paradiso con un tiro piazzato sul palo più lontano. Ultimo sussulto della prima frazione al 42´ quando Lorusso, con un tiro maligno dal limite, impegna severamente Paradiso. Ripresa meno vibrante con entrambe le squadre che si annullano a vicenda. Al 53´ Orfino, sugli sviluppi di un angolo, calcia da posizione defilata con la sfera alta di un soffio, mentre al 65´ Lovecchio tenta la battuta dal limite chiamando l´omonimo portiere laertino ad una respinta non facile. La replica laertina giunge al 70´ quando Perrone, da distanza ravvicinata, impegna severamente Paradiso, bravo a chiudere lo specchio. La gara scivola via senza emozioni fino all´89´ quando Perrone sigla l´1-3 definitivo con una zampata ravvicinata su invito di Scarati. Domenica, intanto, ci si rituffa in campionato con il Ginosa impegnato nell´insidiosa trasferta di Talsano ed il Laterza che ospita il quotato San Marzano, capolista a punteggio pieno dopo due giornate.
Domenico Ranaldo

Realizzazione siti web www.sitoper.it