19 Settembre 2020
area video

GINOSA-PARMA CLUB 3-2 Poco più di un´amichevole oggi al "Miani"

Videosintesi 2014-2015
.
GINOSA: Clemente, De Iacovo (24´ st Aiello), Bozza, Busco, Girardi, Tenerelli, Castellano (11´ st Latagliata), Brunone, Mastrovito (35´ st Perrone), Lovecchio, Novario. A disp.: Giampetruzzi, Orfino, Lomagistro, Matera. All. Pizzulli
PARMA CLUB: Guarino, Mazzone, Maggiore, Bozza R., Maddalena, De Tommaso, Ranaldo (28´ st D´Attoma), Iacovino A., Miccoli (11´ st Mancino), Ribecco, D´Angelo (37´ st Caponio). A disp.: Bianco, Galante, Iacovino C. All. Iacovino V.
ARBITRO: Giorgia Cacciapaglia di Bari.
RETI: pt 3´ Castellano (G), 8´ Bozza R. (PC), 44´ Lovecchio (G); st 10´ D´Angelo (PC), 42´ Aiello (G).
NOTE: Ammoniti Miccoli, Mancino e D´Angelo (PC).

GINOSA - Il Ginosa si impone, di misura, anche nel derby di ritorno e, forte del 6-0 nella gara d´andata, avanza al turno successivo. Gara combattuta ed equilibrata con un Parma Club determinato a non sfigurare ed un Ginosa sottotono con la mente al prossimo impegno di campionato. Partono meglio i padroni di casa che al 3´ sbloccano il risultato con Castellano che, sugli sviluppi di una punizione, interviene sottomisura beffando Guarino. La reazione degli ospiti è immediata ed all´8´ Bozza R. trasforma in rete un calcio piazzato dal limite, con la complicità della barriera che devia leggermente la sfera di quel tanto da ingannare l´incolpevole Clemente. Gli uomini di Pizzulli fanno registrare un buon possesso palla ed al 32´ vanno vicini alla marcatura con un delizioso tacco ravvicinato di Mastrovito, su assist di Lovecchio, che chiama Guarino agli straordinari. Al 42´ Novario approfitta di una disattenzione difensiva ospite e dal limite conclude con potenza lambendo il palo alla sinistra di Guarino. I biancazzurri premono ed al 44´ trovano il 2-1 grazie a Lovecchio che, sugli sviluppi di un angolo, anticipa un incerto Guarino in uscita ed incorna in rete. La ripresa vede un Parma Club più determinato ed un Ginosa remissivo che cerca di gestire il risultato. Partenza decisa dei gialloblu ospiti che al 10´ pareggiano l´incontro con un diagonale velenoso dal limite di D´Angelo che trafigge Clemente. A quel punto gli uomini di Iacovino avanzano il baricentro ed in più occasioni vanno vicini alla rete del sorpasso senza fortuna. Quando la gara sembra destinata a terminare in parità, al 42´ il Ginosa, con cinismo, mette a segno la rete del 3-2: su azione di rimessa scaturita da una punizione dal limite mal gestita dagli ospiti, la palla giunge sui piedi di Aiello che si invola verso la porta avversaria beffando Guarino in uscita con un preciso diagonale. Sino alla fine non accade più nulla, con il Ginosa che avanza in Coppa al turno successivo e si proietta con la mente al delicato impegno di domenica sul campo del quotato Polimnia.

Domenico Ranaldo


Realizzazione siti web www.sitoper.it