24 Novembre 2020
area video

US CONVERSANO-GINOSA 0-2 Sfatato il tabù. Prima vittoria esterna.

Videosintesi 2015-2016
US CONVERSANO: Rossini, Milella, Cacciapaglia, Belviso, Vitale, Monetti, Messinese (46´ De Pasquale (69´ Cittadino)), Vasienti (55´ Ginefra), Ranieri, Bartoli, Tauro. A disp.: Liso, Cassano, Mastroscianni, Bonasia. All. Quarto
GINOSA: Giampetruzzi, Cristella (75´ Trigiante And.), Pagone, Tenerelli, Orfino, Trigiante Ant., Novario, Bozza R., Lovecchio, Lombardi (70´ Apicella), Duca (22´ Comparato). A disp.: Ribecco, Castellano, Costantino, Anzillotta. All. Russo
ARBITRO: Vitobello di Barletta.
RETI: 15´ Tenerelli, 43´ Bozza R.
NOTE: Ammoniti Rossini, Belviso, Vitale, Vasienti, Ranieri e Tauro (C), Tenerelli, Orfino e Lombardi (G).

ADELFIA – Con il più classico dei punteggi, il Ginosa espugna il Comunale di Adelfia superando il fanalino di coda US Conversano e conquista la prima vittoria esterna stagionale che equivale a tre punti importanti in chiave salvezza. Risultato che poteva essere più rotondo per le diverse occasioni da rete create e non finalizzate. Gara condotta con determinazione dai biancazzurri che, dopo un primo tempo senza sbavature e con il doppio vantaggio, sono calati mentalmente nel finale rischiando di compromettere una gara che sembrava già chiusa. Partenza decisa degli ospiti che al 15´ sbloccano il risultato grazie ad una pennellata magistrale su punizione dal limite del rientrante Tenerelli che trafigge Rossini. Al 34´ Lovecchio, ben servito da Lombardi, entra in area ma calcia debolmente tra le braccia del portiere, sciupando una ghiotta occasione. Gli uomini di Russo premono per mettere al sicuro il risultato ed al 43´ pervengono al raddoppio: sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto da Cristella, Orfino serve di testa una palla invitante per Bozza R. che, sottoporta, incorna indovinando l´angolo più lontano alla sinistra di Rossini. La ripresa vede un Ginosa propositivo in contropiede che crea molto ma non finalizza. Al 65´ Lovecchio, ben servito in profondità, fugge sulla fascia sinistra e, appena dentro l´area, calcia a lato da buona posizione, mentre al 72´ il numero nove ginosino, ben assistito da Comparato, si divora un gol alzando la mira sottoporta. Gli ospiti insistono ed al 75´ Apicella, su invito di Comparato, conclude da distanza ravvicinata trovando la respinta di Rossini che si oppone con bravura. All´80´ giunge il primo acuto dei padroni di casa con Cittadino che, su calcio piazzato dai venti metri, manda la sfera a lambire l´incrocio. Altra occasione per il Ginosa all´83´ quando Andrea Trigiante, da buona posizione, si vede respingere il tiro in angolo da un superbo Rossini. I biancazzurri non riescono a chiudere il match e nel finale rischiano di compromettere il risultato. Ci pensa Giampetruzzi, tra l´87´ ed il 93´, a superarsi sulle conclusioni maligne di Cittadino e Bartoli, mantenendo inviolata la propria porta. Domenica il Ginosa ospita il Palagiano per uno scontro diretto importante, con l´obiettivo di centrare i tre punti per compiere un altro passo verso la salvezza.
Domenico Ranaldo

Prossimo Incontro
SPONSOR
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it