24 Settembre 2020
area video

DELFINI ROSSOBLU-GINOSA 5-1 Ginosa sottotono, i Delfini ne approfittano

Videosintesi 2014-2015
DELFINI ROSSOBLU: Ricci, Coronese, Consoli, Caputo, Riformato, Pulpito (37´ st Manigrassi), Pignatelli, Lazzaro, Novellino (33´ st Vitale), Bevilacqua, Maldarizzi (26´ st Bonsignore). A disp.: Manica, Giannese, Rateo, Fasulo. All. Pappalardo
GINOSA: Giampetruzzi, Bozza, Orfino, Busco, Tenerelli (24´ st Lombardi), Brunone, Novario, Miraglia, Perrone (19´ st Mastrovito), Lovecchio, Latagliata (15´ st Di Matera). A disp.: Clemente, Matera, Castellano, De Iacovo. All. Russo (Pizzulli squalif.)
ARBITRO: Peloso di Barletta.
RETI: pt 15´ Bevilacqua (DRB), 39´ Pignatelli (DRB), 43´ Lovecchio (G), 45´ Novellino (DRB); st 17´ Novellino (DRB), 26´ Pignatelli (DRB).
NOTE: Ammoniti Bevilacqua (DRB), Bozza, Busco, Tenerelli e Novario (G).

MONTEIASI - Prestazione incolore del Ginosa che esce con le ossa rotte dal derby tarantino contro i Delfini Rossoblu, rimediando un pesante passivo. Passo indietro dei biancazzurri rispetto alla vittoria squillante di sette giorni fa contro il Tuturano. Ospiti assenti ed impalpabili che non sono quasi mai entrati in partita, lasciandosi dominare dagli avversari. Partenza decisa dei padroni di casa che all´11´ si rendono pericolosi con Novellino, il cui tiro ravvicinato viene respinto da un superlativo Giampetruzzi. E´ il preludio al vantaggio locale che giunge al 15´ grazie ad una conclusione maligna dal limite di Bevilacqua che si infila nell´angolo sinistro della porta difesa da Giampetruzzi. La reazione ospite tarda ad arrivare e così al 39´ i Delfini raddoppiano con Pignatelli abile a superare l´estremo difensore ginosino in uscita con un pallonetto. Sotto di due reti, i biancazzurri cambiano marcia ed al 43´ si rimettono in carreggiata accorciando le distanze con Lovecchio, bravo a sfruttare un invitante assist dal fondo di Perrone ed insaccare sottoporta. Il 2-1 scuote i padroni di casa che al 45´ realizzano il 3-1 con Novellino, il quale approfitta di un´incertezza difensiva ospite per infilare Giampetruzzi con un preciso diagonale sottomisura. La ripresa vede i biancazzurri senza mordente che affondano sotto i colpi dell´avversario. Al 16´ Perrone stacca imperiosamente in area impegnando severamente Ricci e su quest´azione si spengono i ginosini. Al 17´ i padroni di casa calano il poker su azione di rimessa condotta da Pignatelli sulla fascia sinistra e finalizzata da Novellino (doppietta personale) che insacca sottomisura. Gli ospiti si espongono alle ripartenze veloci dei padroni di casa che al 26´ realizzano il 5-1 grazie a Pignatelli (doppietta personale), abile a sfruttare un rimpallo favorevole ed inventare, dal limite, un tiro a palombella che beffa Giampetruzzi. Ultimo sussulto al 34´ quando Pignatelli, con un diagonale ravvicinato, chiama l´estremo difensore ospite ad una respinta non facile. Sconfitta da smaltire subito per il Ginosa che cercherà il riscatto, domenica prossima, nella gara interna contro l´ostico Real Paradiso Brindisi.
Domenico Ranaldo


Realizzazione siti web www.sitoper.it