24 Settembre 2020
area video

GINOSA-LATIAS 3-2 Il Ginosa sbanda ma recupera e vince

Videosintesi 2013-2014
GINOSA: Larocca, Bozza, Orfino, De Bellis, Fusco, Delfino (4´ st Buttiglione), Collocolo, D´Onofrio, Picci, Lovecchio (19´ st Pagone), Maggi (1´ st Peluso). A disp.: Guarino, Novario, Mastrovito, Castellano. All. Pizzulli
LATIAS: La Marina, Di Potenza, Denitto (28´ st D´Aversa), Nuzzo, Morleo, Summa, Solazzo, Nannavecchia, Vendetta, Errico, D´Errico. A disp.: Sergi, Cavaliere, Librale, Manzo, Esposito. All. Trisolino (Dirig. Accomp.)
ARBITRO: Bucci di Molfetta.
RETI: pt 8´ Vendetta (L), 18´ Lovecchio (G), 46´ D´Errico (L); st 5´ Collocolo (G), 15´ Picci (G).
NOTE: Ammoniti Fusco, Lovecchio e Peluso (G), Summa e Vendetta (L).

GINOSA - Vittoria in rimonta per il Ginosa che, due volte in svantaggio, riesce a recuperare e conquistare tre punti utili in chiave play-off. I biancazzurri hanno dovuto sfoggiare una prestazione sopra le righe per avere ragione di un modesto Latiano che, con soli due tiri in porta, ha chiuso in vantaggio la prima frazione. Gara dominata dai padroni di casa che nel primo tempo hanno accusato qualche sbavatura in difesa. Partenza convincente dei biancazzurri che al 3´ vanno vicini al vantaggio con Fusco, la cui punizione dal limite accarezza il palo alla destra di La Marina. Al primo affondo il Latiano passa: corre l´8´ quando sugli sviluppi di un calcio piazzato dall´out sinistro, Vendetta svetta in area anticipando Larocca in uscita e depositando la sfera nel sacco. La reazione ginosina è immediata ed al 10´ Lovecchio, con un tocco liftato sottomisura, chiama La Marina ad un intervento prodigioso in angolo. Il Ginosa preme ed al 18´ trova il pari grazie a Lovecchio che, appena dentro l´area, fulmina l´estremo difensore brindisino con un destro secco e preciso. Al 38´ ancora Lovecchio in evidenza il quale, ben servito da Picci, scaglia dal limite un gran tiro che sorvola di poco la traversa. Altra nitida palla-gol per il Ginosa al 42´ con Maggi che, ben servito in profondità, supera il portiere in uscita con un tocco a scavalcare ma, nei pressi della linea di porta, viene contrastato da un difensore e l´azione sfuma. Nell´occasione il numero undici biancazzurro si infortuna ed è costretto ad abbandonare il campo. Nei minuti di recupero i padroni di casa hanno un leggero black-out e gli ospiti ne approfittano per riportarsi in vantaggio: D´Errico raccoglie un cross invitante dalla destra ed incorna sottomisura infilando la sfera nell´angolo opposto alla sinistra di un sorpreso Larocca. Nella ripresa si assiste ad un monologo ginosino sin dalle prime battute e la voglia di riscatto viene premiata. Passano cinque minuti ed il Ginosa ristabilisce la parità grazie a Collocolo abile a raccogliere un invitante cross dalla destra e trafiggere La Marina con un preciso colpo di testa. I biancazzurri insistono ed al 15´ completano la rimonta con una bella azione manovrata che vede Lovecchio servire in area per l´accorrente Picci il quale, come un falco, anticipa tutti e deposita in rete: 3-2. Da qui in avanti il Ginosa controlla con ordine la gara ed agisce di rimessa cercando di arrotondare il risultato. Solo nei minuti finali i padroni di casa soffrono un po´ il ritorno degli ospiti, ma fanno buona guardia in difesa ed incasellano il decimo successo stagionale. Domenica trasferta insidiosa in quel di San Marzano con l´intento di portare a casa un risultato positivo per restare in scia della zona play-off.
Domenico Ranaldo

Realizzazione siti web www.sitoper.it