26 Settembre 2020
area video

REAL SAN GIORGIO-GINOSA 2-2 A San Giorgio un Ginosa con carattere rimonta due volte il Real

Videosintesi 2013-2014
REAL S. GIORGIO: Gravame, Appeso, Pisano, Izzo, Friuli, Ciafardino, Catapano, Pignatale, De Comite, Bevilacqua, Lo Bianco. A disp.: Scalone, Nobile, Giantomasi, Cito, Boccuni, Carnovale, D'Autillio. All. Marinelli

GINOSA: Di Anna, Bozza, Orfino, Buttiglione, Castellano, Pagone (28' st D'Onofrio), Presicci, Fusco, Collocolo, Lovecchio (7' st Picci), Maggi (36' st Novario). A disp.: Larocca, Dragone, Delfino, Pavone. All. Pizzulli
ARBITRO: Ambasciati di Foggia.
RETI: st 5' Bevilacqua (RSG), 23' Buttiglione (G), 43' De Comite (RSG), 46' Castellano (G).
NOTE: Ammoniti Bevilacqua e Lo Bianco (RSG), Pagone e Presicci (G).

SAN GIORGIO JONICO - Buon pari del Ginosa sul difficile campo del Real San Giorgio, conquistato con carattere e determinazione nei minuti di recupero. Prova superlativa dei biancazzurri che ci hanno creduto anche quando a due minuti dal termine hanno subito il colpo del 2-1 che poteva risultare una "mazzata" psicologica. Gara sostanzialmente equilibrata con un secondo tempo più vibrante rispetto al primo. Al 26' un tiro maligno dal limite di Ciafardino viene respinto in angolo da un attento Di Anna, mentre alla mezzora gli ospiti vanno vicini alla segnatura con Lovecchio che, ben servito da Maggi, calcia sull'uscita del portiere, bravo nell'occasione a respingere e sul tap-in lo stesso numero dieci ginosino è sfortunato con la palla che rimbalza lungo la linea di porta e l'azione svanisce. Ultimo sussulto, prima dell'intervallo, al 36' quando una sassata dal limite di Pignatale impegna severamente Di Anna. Ripresa più emozionante con quattro reti ed ospiti sempre in partita nonostante due volte in svantaggio. Partenza decisa dei padroni di casa che al 5' passano in vantaggio grazie a Bevilacqua, il quale riprende una corta respinta dell'estremo difensore ginosino su una punizione di Pignatale e ribadisce in rete. Il Ginosa ha un attimo di sbandamento ed al 16' Ciafardino svetta in area sugli sviluppi di un angolo, con la sfera che sorvola di poco la traversa. Passato il pericolo, i biancazzurri si ricompattano ed al 23' trovano il pari con Buttiglione che, sugli sviluppi di un calcio piazzato, incorna da distanza ravvicinata centrando l'angolo più lontano. A quel punto, il San Giorgio va in affanno e rischia in un paio di circostanze su palle inattive, con gli avanti ginosini che non riescono a trovare il guizzo vincente. La gara sembra in equilibrio ma al 43' i padroni di casa si riportano in vantaggio: traversone di Pignatale in area dove sbuca dal nulla la testa di De Comite che trafigge Di Anna. Il Ginosa, però, non molla ed al 46' agguanta il pari con Castellano che, su un'azione convulsa in area, inzucca sottomisura fissando il punteggio sul definitivo 2-2. Prossimo impegno domenica al "Miani" contro il fanalino di coda Palagianello con l'obiettivo del risultato pieno per restare in scia della zona play-off.
Domenico Ranaldo

Realizzazione siti web www.sitoper.it