24 Novembre 2020
area video

GINOSA-LATIAS 5-0 Il Ginosa al completo a valanga sul malcapitato Latias

Videosintesi 2014-2015
GINOSA: Giampetruzzi, Bozza, Orfino (30´ st Busco), Ribecco, Tenerelli (40´ st De Biasi), Cristella, Latagliata, Miraglia, Paiano, Brunone, Perrone (40´ st Loforese). A disp.: Clemente, De Iacovo, Novario, Dimatera. All. Pizzulli
LATIAS: Rochira, Legari, Cazzato, Ariano, Franco, Della Gatta, Tafuro (40´ st Stridi A.), Nicoli, Miglietta (25´ st Quaranta), Conte, Stridi D. (3´ st Mali). A disp.: Gallo, Carrozzo, Mangia, Rainò. All. Avantaggiato (Dirig. Accomp.)
ARBITRO: Alessandrino di Bari.
RETI: 33´ pt e 14´ st Perrone, 33´ st e 36´ st Paiano, 39´ st Cristella.
NOTE: Ammoniti Orfino (G) e Conte (L).

GINOSA - Vittoria travolgente del Ginosa che, al "Miani", asfalta il malcapitato Latias e si distanzia dalla zona play-out. Gara dominata dai biancazzurri che hanno offerto una prestazione convincente, con giocate di prima e scambi veloci. Esordio positivo per il nuovo arrivato Cristella che si presenta realizzando una splendida rete. Partenza determinata dei padroni di casa che al 6´ si rendono pericolosi con una rasoiata dal limite di Perrone, neutralizzata con bravura dall´estremo difensore ospite. La replica brindisina giunge all´11´ quando Giampetruzzi respinge oltre la traversa una punizione dalla distanza calciata da Nicoli. Il Ginosa insiste ed alla mezzora Paiano, su imbeccata di Brunone, incorna sottomisura cogliendo in pieno la traversa. Passano tre minuti ed i ginosini sbloccano il risultato: azione caparbia di Latagliata sulla fascia sinistra con diagonale velenoso che impegna severamente Rochira, il quale nulla può sul tap-in di Perrone. Il Ginosa è padrone del campo ed al 35´ Miraglia scaglia dal limite un fendente velenoso che esalta i riflessi di un superlativo Rochira, mentre al 45´ ancora il portiere brindisino si oppone con bravura ad una punizione maligna dal limite calciata da Latagliata. La ripresa calca la falsa riga del primo tempo, con i ginosini propositivi e dirompenti ed i brindisini ad annaspare. Al 12´ Miraglia, dopo un scambio veloce con Paiano, entra in area e scarica un destro micidiale sul quale Rochira si supera deviando in angolo. Passano due minuti ed il raddoppio si materializza: lancio in profondità di Miraglia in area, dove Perrone spizzica con la punta del piede sorprendendo Rochira che deve capitolare. Sulle ali dell´entusiasmo, i biancazzurri vanno vicini al tris al 25´ quando Miraglia, ben servito da Perrone, conclude da distanza ravvicinata lambendo il palo alla destra di Rochira. Gli ospiti vanno in affanno ed al 33´ capitolano per la terza volta: angolo di Brunone ed inzuccata sottomisura di Paiano che infila nel sacco. Gli uomini di Pizzulli giocano ad alti ritmi ed al 36´ calano il poker con Paiano che raccoglie un traversone dalla destra ed incorna sottoporta per la doppietta personale. I padroni di casa, non paghi, vanno a segno per la quinta volta al 39´ con Cristella che, dal limite, indovina l´angolo con un destro al fulmicotone che non lascia scampo all´estremo difensore ospite. Nei minuti finali non accade più nulla, con il Ginosa che controlla con ordine e conquista il quarto successo stagionale, salendo a quota 13 in classifica. Domenica impegno ostico in trasferta contro il Crispiano, con l´intento di portare a casa un risultato positivo.
Domenico Ranaldo
Prossimo Incontro
SPONSOR
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it