25 Novembre 2020
area video

GINOSA-MOTTOLA 1-0 Ginosa vince ma non convince

Videosintesi 2013-2014
GINOSA: Larocca, Bozza, Orfino, Buttiglione, Fusco, Pagone (35' st Dragone), Delfino (21' st Collocolo), D'Onofrio, Picci (38' st Novario), Lovecchio, Maggi. A disp.: Mancino, Castellano, Pavone, Mastrovito. All. Pizzulli
U. MOTTOLA: Ricci, Maggi, De Nicola A., Palantone, Intini, Greco, Amatulli, Lentini M., D'Aprile (33' st De Nicola V.), Maldarizzi, Scapati. A disp.: Buttiglione, Lentini F., Mastromarino, Salvi, Laterza, Schiavone. All. Schiavone
ARBITRO: Fusco di Brindisi.
RETE: 3' st D'Onofrio.
NOTE: Ammoniti Delfino e D'Onofrio (G), D'Aprile (M).

GINOSA - Nel recupero della decima giornata, il Ginosa si impone di misura sul Mottola e riduce a -3 le distanze dalla zona playoff. Prestazione opaca dei biancazzurri che, nonostante tutto, guadagnano un successo prezioso, quanto sofferto, per incasellare la seconda vittoria interna stagionale. Gara condizionata dal forte vento di scirocco che ha creato non pochi problemi alle trame di gioco di entrambe le squadre. Prima frazione avara di emozioni con entrambe le compagini contratte e poco pungenti. Da registrare al 15' un clamoroso palo colpito da Lovecchio, ben servito da Picci, con un diagonale velenoso. Ripresa più vibrante con qualche emozione in più. Partenza decisa dei padroni di casa che al 3' sbloccano il risultato con D'Onofrio che, su calcio piazzato dal limite, indovina l'angolo giusto per trafiggere Ricci. Tra il 26' ed il 28' altre due occasioni create dal Ginosa per raddoppiare: prima una staffilata dalla distanza di Collocolo termina a lato di poco e poi una punizione di Fusco, dai venti metri, sorvola di poco il montante. I biancazzurri non riescono a chiudere il match, alimentando le speranze di un Mottola mai arrendevole. Al 47' l'estremo difensore ginosino sale in cattedra e salva il risultato su una conclusione ravvicinata di Maldarizzi che non crede all'occasione sfumata. Domenica il Ginosa ospita al "Miani" il Sibillano Bari per continuare la rincorsa alla zona playoff, mentre il Mottola riceve il Carbonara per un scontro-salvezza da brividi.
Domenico Ranaldo

Prossimo Incontro
SPONSOR
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it