25 Settembre 2020
area video

GINOSA-Sibillano BARI 2-1 Uno strepitoso Di Anna salva il risultato

Videosintesi 2013-2014
GINOSA: Di Anna, Bozza, Orfino, Buttiglione, Fusco, Pagone (30´ st Dragone), Collocolo, D´Onofrio, Picci (40´ st Castellano), Lovecchio, Maggi (45´ st Novario). A disp.: Larocca, Delfino, Pavone, Ribecco. All. Pizzulli
R. SIBILLANO BARI: Gagliardi, Gismondi, Regalino (7´ st Testini), Martino, Vox, Piarulli, Marsico, Lavermicocca, Cantalice, Damiani, Bottalico (18´ st Fresa). A disp.: Mazzone, Petrafesa, Glorioso, Fieni, Sisto. All. Quarto

ARBITRO: Battista di Lecce.
RETI: pt 19´ Orfino (G); st 15´ Buttiglione (G), 21´ Cantalice (S).
NOTE: Ammoniti Bozza, Buttiglione e Fusco (G), Piarulli, Marsico, Lavermicocca, Damiani e Fresa (S). Espulsi: 43´ st Gismondi (S) e 48´ st Lavermicocca (S) entrambi per proteste.

GINOSA - Il Ginosa vince di misura al "Miani" contro il Sibillano Bari e riduce a -1 il divario dalla zona play-off, in virtù delle cadute di Conversano e Real P. Brindisi. Un successo meritato, quanto sofferto, che rinvigorisce il morale ed aumenta l´autostima per le prossime partite. Prima frazione di marca ginosina. Al 18´ bella manovra sull´asse D´Onofrio-Picci-Lovecchio con quest´ultimo che tenta il pallonetto sull´uscita del portiere, bravo nell´occasione a respingere la minaccia. Sul susseguente tiro dalla bandierina calciato da Collocolo, Orfino riprende una corta respinta della difesa ospite e, da distanza ravvicinata, sorprende Gagliardi: 1-0. I biancazzurri premono ed al 39´ Fusco lascia partire dai venti metri una staffilata che chiama Gagliardi agli straordinari. Al 40´ si vede il Sibillano con una conclusione velenosa di Damiani che termina a lato. La ripresa risulta più vibrante ed equilibrata con Di Anna sugli scudi che nel finale salva il risultato. Al 12´ Fusco, dalla bandierina, calcia lungo sul secondo palo dove Lovecchio irrompe con una rasoiata al volo sulla quale Gagliardi compie un´autentica prodezza. Il raddoppio si avverte nell´aria e giunge al 15´ quando sugli sviluppi di una punizione calciata da Fusco, Buttiglione irrompe sul secondo palo gonfiando la rete. Gli ospiti, però, non mollano ed al 21´ rientrano in partita con Cantalice che riprende una corta respinta di Di Anna su tiro di Damiani e deposita nel sacco. A quel punto il Sibillano ci crede e sale in cattedra l´estremo difensore ginosino. Al 28´ Marsico, su calcio piazzato dalla distanza, trova un attento Di Anna che si oppone con bravura, mentre al 39´ il numero uno biancazzurro si supera neutralizzano prima un tiro velenoso di Damiani e poi il tap-in a botta sicura di Fresa. Sino alla fine il Ginosa amministra con ordine e mette in cascina tre punti preziosi in chiave play-off. Domenica banco di prova impegnativo in quel di San Giorgio Jonico contro la vice-capolista, con l´intento di portare a casa un risultato positivo.
Domenico Ranaldo

Realizzazione siti web www.sitoper.it