26 Novembre 2020
area video

GINOSA-CRISPIANO 2-0 Liquidato il Crispiano con una prestazione di spessore

Videosintesi 2014-2015
GINOSA: Giampetruzzi, Bozza, Orfino, Ribecco, Pizzolla, Cristella (34´ st Pavone), Latagliata, Tenerelli, Paiano (42´ st Costantino), Perrone (47´ st Apicella), Stano. A disp.: De Biasi, Comparato, De Iacovo, Brunone. All. Pizzulli
R.S. CRISPIANO: Colucci G., Nitti, Fedele, Solidoro, D´Arcangelo (40´ st Sergio), D´Onghia, Santoro (35´ st Marzulli), Fragnelli, Vapore, Colucci A., Bello. A disp.: Adani, Palmisano, Castellano, Locorotondo, Rondinelle. All. D´Onghia
ARBITRO: Dibenedetto di Barletta.
RETI: 32´ pt Perrone, 15´ st Paiano.
NOTE: Ammoniti Tenerelli e Paiano (G), Fedele, Fragnelli e Vapore (C). Espulso al 13´ st Fragnelli (C) per somma di ammonizioni.

GINOSA - Crispiano annichilito al "Miani": il Ginosa supera con il più classico dei punteggi il quotato avversario, grazie ad una prestazione maiuscola e compie un bel passo avanti verso la salvezza diretta, portando a +8 il margine sulla zona play-out. Gara condotta con autorevolezza dai biancazzurri che hanno interpretato con intelligenza il match, sovrastando l´avversario per quasi tutti i novanta minuti. Grande merito anche agli juniores scesi in campo che hanno mostrato carattere da veterani disputando un´ottima gara. Partenza decisa dei padroni di casa che al 3´ vanno vicini al vantaggio con Stano il quale, su invito di Paiano, spara su Colucci G. da distanza ravvicinata e sul tap-in è ancora prodigioso il numero uno ospite a neutralizzare la minaccia. All´8´ Tenerelli si libera al tiro dal limite e con una staffilata impegna severamente l´estremo difensore crispianese che si rifugia in angolo. Nei primi venticinque minuti il Crispiano risulta "non pervenuto", ma al 26´ si rende pericoloso con un tiro velenoso dal limite di Fragnelli che fa la barba al palo. Gli uomini di Pizzulli sono intraprendenti ed al 32´ sbloccano il risultato: apertura di Paiano sulla fascia destra per Cristella (uno juniores tra i migliori in campo) che pennella in area un assist invitante per Perrone il quale, da classico rapinatore d´area, anticipa tutti ed infila alle spalle di Colucci G. Gli ospiti accusano il colpo ed al 36´ Tenerelli, su calcio piazzato dal limite, chiama il portiere ospite agli straordinari. Nella ripresa il copione non cambia, con il Ginosa padrone del campo ed il Crispiano alla ricerca di una reazione mai pervenuta. La strada, poi, si fa ancora più in salita per gli ospiti quando al 13´ Fragnelli si becca il secondo giallo costringendo la propria squadra a giocare in dieci. I biancazzurri ne approfittano subito ed al 15´ mettono in ghiaccio il risultato con il raddoppio firmato da Paiano che, sugli sviluppi di una punizione di Tenerelli, calcia da distanza ravvicinata insaccando nell´angolo alla destra di un sorpreso Colucci G. A quel punto, i padroni di casa amministrano con ordine il doppio vantaggio cercando di far male sulle ripartenze. Il Crispiano si fa vivo solo al 39´ quando Vapore, sugli sviluppi di una punizione, incorna sottomisura chiamando Giampetruzzi ad un intervento da applausi. L´ultimo sussulto si registra al 46´ quando Latagliata, su azione di rimessa, conclude da distanza ravvicinata impegnando severamente l´estremo difensore ospite. Grande soddisfazione al triplice fischio per un successo (il decimo stagionale ed il quarto nelle ultime cinque gare) che avvicina i biancazzurri, ancora di più, alla salvezza diretta. Prossimo impegno domenica nella trasferta insidiosa di Conversano, per uno scontro diretto che, in caso di vittoria, potrebbe mettere una seria ipoteca sul traguardo della salvezza.
Domenico Ranaldo

Prossimo Incontro
SPONSOR
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it