26 Novembre 2020
area video

REAL P. BRINDISI-GINOSA 3-0 Ginosa in formazione d´emergenza a Brindisi si distingue per l´impegno profuso dai giovani under reduci dalla gara di sabato al "Miani"

Videosintesi 2014-2015
.
REAL P. BRINDISI: Semeraro, Sardo, Margarito, Contestabile, Baldassarre, De Virgilio, Scarcia, Stefanelli, Guarini (16´ st Pinto), Minelli (36´ st Sari), Motti (29´ st Gloria). A disp.: Fiume, Calò, Del Monte, Cucinelli. All. Sabatelli
GINOSA: Giampetruzzi, Castellano (20´ st Trigiante), Orfino, Ribecco, Criscuolo, Cristella, Latagliata, Novario, Comparato, Brunone (29´ st Maiullari), Apicella. A disp.: Clemente, De Iacovo, Manicone, Girardi, Bozza. All. Russo (Pizzulli squalif.)
ARBITRO: Sciolti di Lecce.
RETI: 21´ pt (rig.) e 35´ st Minelli, 19´ st Margarito.
NOTE: Ammoniti De Virgilio e Scarcia (RPB).

BRINDISI - Nella trasferta mattutina di Brindisi, un Ginosa falcidiato da squalifiche ed infortuni (out Paiano, Tenerelli, D´Onofrio, Bozza, Pizzolla e Perrone) cede al più quotato Real Paradiso ma conserva il +2 sulla zona play-out, in virtù degli scivoloni di Talsano e Tuturano. Gara combattuta ed intensa, con i biancazzurri penalizzati in occasione del vantaggio locale per una decisione arbitrale molto discutibile. Partono meglio gli ospiti che al 9´ si rendono pericolosi con Latagliata che, ben servito da Brunone, calcia da distanza ravvicinata con la sfera che termina di poco a lato. Il match offre poche emozioni ma al minuto 21 ci pensa il direttore di gara a ravvivare l´incontro assegnando, con molta generosità, un penalty ai brindisini tra lo stupore generale: Minelli ringrazia e trasforma dal dischetto per l´1-0. La ripresa risulta più avvincente con i ginosini a reagire ma sterili in avanti. Padroni di casa pericolosi al 3´ con un´inzuccata ravvicinata di Guarini che fa la barba al palo, mentre al 9´ prima Giampetruzzi si oppone con bravura al tiro ravvicinato di Guarini e poi Orfino respinge sulla linea il tap-in di Minelli. Al 15´ ospiti pericolosi con Brunone che semina il panico nell´area brindisina e conclude con un diagonale velenoso che lambisce il palo alla sinistra di Semeraro. Al 19´ il Real Paradiso trova il raddoppio con Margarito che, su calcio piazzato dai venti metri, indovina l´angolo basso alla sinistra di Giampetruzzi. A quel punto i biancazzurri cercano un´impennata d´orgoglio ed al 31´ sono sfortunati quando Criscuolo, su punizione dal limite, centra il palo alla destra di Semeraro. Passano quattro minuti ed i padroni di casa mettono la parola fine al match quando Minelli, sugli sviluppi di un angolo, incorna sottomisura per il 3-0 finale e la doppietta personale. Sino alla fine non accade più nulla, con il Ginosa che guarda al prossimo match di domenica che vedrà di scena al "Miani" il Talsano per uno scontro diretto in chiave salvezza da brividi: conquistare i tre punti sarà di vitale importanza.
Domenico Ranaldo
Prossimo Incontro
SPONSOR
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it