29 Novembre 2022
Area Video

Ginosa, sotto di due reti, nella ripresa rimonta e vince con una tripletta di uno scatenato Miraglia.

Videosintesi 2014-2015
TALSANO: Gravame, Mattia (5´ st Carieri), Giannattasio, Erente, Maffei, Galeandro, Cito, Piepoli, Peluso, Lisi, Delapis (34´ st Margari). A disp.: Gravina, Conte, Ceci, Agnoletti, Giosa. All. Molino
GINOSA: Giampetruzzi, Bozza, De Iacovo, Busco, Brunone, Castellano (17´ pt Loforese), Novario, Miraglia (36´ st Pavone), Perrone (28´ st Dimatera), Lovecchio, Latagliata. A disp.: Clemente, Girardi, Mastrovito, Ribecco. All. Russo (Pizzulli squalif.)
ARBITRO: Massari di Molfetta.
RETI: pt 8´ Peluso (T), 27´ Lisi (T); st 1´ (rig.), 11´ e 30´ Miraglia (G).
NOTE: Ammoniti Piepoli (T), Busco, Brunone, Miraglia, Lovecchio e Loforese (G).

TALSANO - Rimonta strepitosa del Ginosa che, seppur decimato da squalifiche ed infortuni, gioca un secondo tempo da grande squadra ribaltando il doppio svantaggio maturato nel primo tempo e conquista un importante successo esterno che rilancia le quotazioni in classifica. Mattatore dei biancazzurri l´estroso Miraglia che realizza una splendida tripletta mandando al tappeto un Talsano frastornato. Prima frazione di marca biancoverde con ospiti evanescenti. All´8´ i padroni di casa passano in vantaggio grazie a Peluso che conclude dal limite sorprendendo l´estremo difensore ginosino. Il Talsano preme ed al 25´ va vicino al secondo gol con un tiro-cross maligno di Cito che si stampa sulla traversa. E´ il preludio al raddoppio che giunge al 27´ grazie ad un incursione di Liso che trafigge Giampetruzzi con un preciso sinistro dal limite. Gli ospiti, frastornati, hanno una timida reazione al 33´ quando Perrone, ben servito in profondità, calcia da buona posizione angolando troppo la mira con la sfera che sfila sul fondo. La ripresa vede un Ginosa cambiare decisamente marcia sovrastando l´avversario con orgoglio e carattere e centrando un successo insperato. Pronti via ed al 1´ i biancazzurri accorciano le distanze grazie ad un rigore trasformato da Miraglia ed assegnato dall´arbitro per un fallo di mani in area. Gli ospiti premono ed all´11´ pervengono al pareggio: Miraglia, ben servito in profondità, conclude da distanza ravvicinata trovando l´opposizione di Gravame che nulla può sul tap-in dello stesso numero otto ginosino. Il Talsano accusa il colpo ed al 18´ Novario, su invenzione di Brunone, si presenta solo davanti a Gravame ma calcia a lato di poco. Gli ospiti ci credono ed alla mezzora completano la "remuntada": Latagliata vince un contrasto sulla fascia sinistra e dal fondo crossa al centro per l´accorrente Miraglia il quale infila un sorpreso Gravame, firmando la tripletta personale. I padroni di casa vanno in apnea ed al 39´ rischiano di subire il poker ad opera di Dimatera che, da buona posizione, calcia incredibilmente a lato. Sino alla fine non accade più nulla, con gli ospiti che controllano con ordine gli ultimi minuti e portano a casa una vittoria importante e salutare. Prossimo impegno domenica al "Miani" nella gara interna contro il Palagiano con l´obiettivo di dare continuità al successo odierno.
Domenico Ranaldo

Prossimo Incontro
logo A.S.D. Ginosa Calcio
logo A.S.D. Città di Otranto 1998
A.S.D. Ginosa Calcio
A.S.D. Città di Otranto 1998
Prossimo incontro
SPONSOR
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie