25 Settembre 2020
area video

TUTURANO-GINOSA 1-1 A Tuturano lo juniores Apicella evita la beffa

Videosintesi 2014-2015
TUTURANO: Leone, De Giorgi, Fai, Isidoro, Iurlaro, Lobello, Matteo (9´ pt Minelli), Miglietta (16´ st Sardano), Urso, Preso, Carluccio. A disp.: Mauro, Paciullo, Elia, Melacca. All. Fiaccone (Dirig. Accomp.)
GINOSA: Giampetruzzi, Bozza, Orfino, Ribecco, Pizzolla, Cristella (31´ st Novario), Latagliata (20´ st D´Onofrio), Criscuolo, Paiano, Brunone, Stano (4´ st Apicella). A disp.: Pagone, Manicone, Comparato, Castellano. All. Russo (Pizzulli squalif.)
ARBITRO: De Marzo di Bari.
RETI: st 37´ Isidoro (T), 41´ Apicella (G).
NOTE: Ammoniti Fai, Isidoro, Matteo, Carluccio e Minelli (T), D´Onofrio (G).

TUTURANO - Pari agrodolce per il Ginosa che, sul campo insidioso di Tuturano, impatta per 1-1 ed in virtù del successo del Talsano, scivola in piena zona play-out. Buona prestazione dei biancazzurri che hanno mostrato carattere in una trasferta così delicata ma non hanno avuto la giusta cattiveria in fase realizzativa, complice anche l´assenza in extremis del cannoniere Perrone per un leggero infortunio. Prima frazione a favore degli ospiti con diverse occasioni da rete mancate. Corre il 10´ quando, sugli sviluppi di un corner, Paiano svetta imperiosamente in area impegnando severamente Leone, mentre al 17´ è Cristella a provarci dal limite con un fendente insidioso che accarezza il palo alla sinistra dell´estremo difensore brindisino. Il Tuturano si rende pericoloso solo al 39´ con una punizione dal limite calciata da Miglietta che sorvola di poco la traversa. Passano due minuti e Brunone invita Stano alla profondità, con il tiro di quest´ultimo che risulta centrale e non crea grossi problemi al portiere, mentre al 44´ ancora Stano, ben servito in profondità da Paiano, sguscia sulla fascia destra e, appena dentro l´area, lascia partire un diagonale insidioso che chiama Leone ad una respinta fortunosa con i piedi in angolo. La ripresa risulta più equilibrata ma sempre con il Ginosa a tenere in apprensione la retroguardia locale. Al 13´ occasione limpida per i ginosini con il neo entrato Apicella che, su invito di Paiano, inzucca malamente da buona posizione mandando la sfera a lato. I biancazzurri controllano con ordine la gara ma al 37´ capitolano sugli sviluppi di un angolo a favore dei brindisini con Isidoro, dimenticato nel cuore dell´area, che incorna sottomisura e beffa Giampetruzzi. La rete subita scuote gli ospiti che al 41´ trovano il meritato pari con il giovane Apicella bravo a scattare in profondità, su invito di Brunone e trafiggere Leone in uscita con un delizioso "lob". Gli ultimi minuti vedono una pressione degli ospiti alla ricerca del successo che però non arriva. Prossimo impegno per il Ginosa domenica al "Miani" contro i quotati Delfini Rossoblu con l´intento di conquistare l´intera posta in palio per risalire in classifica ed uscire dalla zona play-out.
Domenico Ranaldo


Realizzazione siti web www.sitoper.it